Due giovani in coma per miscela alcol-droghe a Genova

(ANSA) – GENOVA, 12 MAG – Due giovani italiane di origini ecuadoriane, di 17 e 25 anni, sono ricoverate in ospedale a Genova in condizioni disperate dopo avere assunto un mix di alcol e droghe in una appartamento lasciato loro in uso dal proprietario. La più giovane è in condizioni disperate, l’amica, nota per l’uso di sostanze tossiche, è anche lei in rianimazione. Le due sono state trovate stamani prive di sensi in un appartamento nel quartiere Borgoratti dal proprietario, che ha chiamato subito i soccorsi. La più grande aveva lavorato come badante della moglie dell’uomo e dopo la morte della donna, alcune settimane fa, aveva chiesto di potere continuare a frequentare l’abitazione. Secondo i primi accertamenti, le due sarebbero andate in overdose per un mix di droghe e alcol. Le due giovani sono state sottoposte anche agli esami per stabilire se siano anche state abusate sessualmente, anche se non presentano segno esterni evidenti di violenza.

Condividi: