Servizio civile obbligatorio? No dal centrodestra

Pubblicato il 15 maggio 2017 da ansa

ROMA. – Piace, ma non a tutti, la proposta della ministra della Difesa, Roberta Pinotti, di rendere obbligatorio il Servizio civile, che attualmente è su base volontaria. L’idea intanto oggi ‘incassa’ il parere favorevole di una collega di Governo, la titolare dell’Istruzione Valeria Fedeli, mentre il sottosegretario con delega specifica, Luigi Bobba, parla del “rischio che sia una scorciatoia”. Dal centrodestra è un coro di ‘no’, diviso il mondo degli enti di servizio civile.

Per la ministra Pinotti “la riproposizione di una qualche forma di leva obbligatoria declinata in termini di utilizzo dei giovani in ambiti di sicurezza sociale non è un dibattito obsoleto”, tanto che in Europa “si è riaperto non solo in Svezia ma anche in Francia”.

Parlando a margine della sfilata degli Alpini, a Treviso, Pinotti ha spiegato che pensa a una leva “non più solo nelle forze armate ma con un servizio civile che divenga allargato a tutti”. La proposta, che va perfino oltre il Servizio civile universale auspicato dall’ex premier Matteo Renzi (che non prevede l’obbligo), raccoglie consenso da parte di Valeria Fedeli: “consentire a tutte le ragazze e a tutti i ragazzi, vediamo in che modo, con che forma e con che tempi, l’esperienza di donare il proprio tempo, la propria intelligenza, le proprie possibilità per la comunità, devo dire che a me piace”, dice la ministra dell’Istruzione. “Poi vediamo come si fa – ha aggiunto – in quanto tempo e in che modo, ma è comunque una riflessione”.

Su Facebook, il sottosegretario al lavoro con delega al Servizio civile, Luigi Bobba, avverte: “Il servizio civile deve restare volontario. La proposta della ministra Pinotti è condivisibile nell’obiettivo, ma l’introduzione dell’obbligo rischia di essere una scorciatoia. Investiamo più risorse per dire di sì a tutti i giovani che chiedono di fare il Servizio”.

Fortemente critico anche chi, come il senatore di Idea Carlo Giovanardi, per 9 anni ha avuto in passato la responsabilità del Servizio civile: “E’ difficile immaginare una proposta più sconclusionata e confusa di quella di un Servizio Civile obbligatorio”. Secondo l’ex ministro, “Costituzione alla mano, obbligatorio può essere soltanto il servizio militare”, e poi “è assurdo pensare sia possibile impiegare 500 mila giovani all’anno senza avere la più pallida idea delle strutture, delle risorse e dei mezzi necessari per gestirli”.

Anche il leader della Lega nord, Matteo Salvini, boccia l’idea: “ma che servizio civile, qui ci vogliono sei mesi di servizio militare, i ragazzi italiani devono imparare a usare un’arma”. No anche da Maurizio Gasparri di Forza Italia.

Diviso il mondo degli enti. Se per il Forum nazionale per il Servizio civile “alzare muri ideologici di fronte alla proposta del Servizio Civile obbligatorio è sbagliato”, la Cnesc (Conferenza nazionale degli enti) insiste sulla volontarietà del servizio: “siamo grati alla ministra Pinotti per aver sollecitato l’ampliamento del servizio civile a tutti i giovani che vogliono farlo”, ma “la risposta dovrebbe arrivare mediante l’attuazione del Servizio Civile Universale, il cui decreto è stato appena licenziato, su base volontaria”.

Ultima ora

13:53Calcio: Agnelli, Juve assolta in indagine Fifa su Pogba

(ANSA) - TORINO, 24 OTT - L'indagine della Fifa sul trasferimento di Paul Pogba dalla Juventus al Manchester United "si è conclusa senza alcuna implicazione per la Juventus che è stata completamente assolta". Lo ha detto il presidente Andrea Agnelli, in risposta a un azionista. "Per la cessione di Pogba - ha aggiunto l'a.d. bianconero Aldo Mazzia - era previsto un pagamento dilazionato, con ultime rate nell'agosto 2018 e agosto 2019, durante questo esercizio abbiamo ceduto pro soluto il credito a un'istituzione finanziaria e abbiamo ottenuto l'anticipo dell'incasso di 70 milioni, a vantaggio dell'indebitamento finanziario netto alla fine di questa stagione".

13:48Germania: Schaeuble eletto presidente del Bundestag

(ANSA) - BERLINO, 24 OTT - Wolfgang Schaeuble è stato eletto presidente del nuovo Parlamento tedesco. L'ex ministro delle Finanze succede a Norbert Lammert.

13:47Insulti antisemiti: informativa Digos alla Procura Roma

(ANSA) - ROMA, 24 OTT - E' stata depositata in Procura un' informativa della Digos sulla vicenda degli adesivi antisemiti ritrovati nella curva sud del stadio Olimpico di Roma all'indomani della partita Lazio-Cagliari. Lo si apprende da fonti investigative. Gli adesivi, grandi quanto le figurine dei calciatori, sono stati trovati ieri su una vetrata all'interno della curva sud e raffiguravano Anna Frank con la maglietta della Roma. Dopo il ritrovamento è intervenuta la polizia scientifica per i rilievi del caso.

13:44Mondiali: domani al via vendita biglietti per Italia-Svezia

(ANSA) - ROMA, 24 OTT - Inizierà alle ore 15 di domani la vendita dei biglietti per Italia-Svezia, gara di ritorno del play off Mondiale in programma lunedì 13 novembre (ore 20.45) allo stadio 'Giuseppe Meazza' di Milano. Domani pomeriggio prenderà il via anche la vendita dei biglietti del settore riservato ai tifosi italiani per la gara d'andata del play off Mondiale con la Svezia in programma venerdì 10 novembre alla 'Friends Arena' di Solna (ore 20.45). I tagliandi potranno essere acquistati sui siti www.vivoazzurro.it e www.ticketone.it fino ad esaurimento dei posti disponibili e non oltre le ore 15 di venerdì 3 novembre.

13:44Pd: a via seconda settimana treno Renzi da Reggio Calabria

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 24 OTT - Con una visita al Parco lineare Sud di Reggio Calabria, si è aperta la seconda settimana di tour del treno del Partito democratico. Matteo Renzi, segretario Dem, è stato in visita al parco, dove sono in corso lavori di riqualificazione, con il sindaco Giuseppe Falcomatà e parlamentari del Pd tra i quali Stefania Covello. Renzi è poi giunto in stazione, da dove il treno, che oggi toccherà diverse tappe in Calabria, parte per Rosarno. Fuori dalla stazione c'erano ad attenderlo sostenitori, ma anche un gruppetto di contestatori di Fratelli d'Italia e vigili del fuoco precari. (ANSA).

13:40Calcio: Montella, con difficoltà spifferi diventano varchi

(ANSA) - CARNAGO (VARESE), 24 OTT - "La squadra è coesa, Bonucci non ha mai detto di voler fare un passo indietro sulla fascia da capitano ed è giusto così". Vincenzo Montella prova a spazzare i dubbi sulle crepe all'interno dello spogliatoio del suo Milan. "Le difficoltà di Bonucci? Sto facendo training autogeno, potrei far durare molto la risposta - ha sorriso l'allenatore rossonero alla vigilia della trasferta con il Chievo -. Sono nel calcio da tanti anni, fra momenti brutti e felici. Quando va meno bene gli spifferi diventano aperture enormi. Dal primo momento ho detto che leggo tutto, anche fra le righe, so anche da dove provengono determinate cose. La squadra è coesa - ha puntualizzato Montella -, Bonucci dalle mie verifiche non ha mai detto di voler fare un passo indietro sulla fascia di capitano, ed è giusto così perché è stata una mia scelta. Ci ho messo un po' di tempo ma è stata una scelta ponderata. Il resto sono discorsi disturbatori".

13:40Di Maio, confronto Boschi? Sì,insieme a risparmiatori

(ANSA) - CATANIA, 24 OTT - "Non ho alcun problema a partecipare a un confronto con Maria Elena Boschi: dopo il 5 novembre perché adesso sono impegnato in Sicilia a mandare a casa gli impresentabili di Musumeci e di Micari; il confronto sia magari all'americana, in una piazza davanti a Banca Etruria con i risparmiatori, così avrà modo di dire anche a loro la verità". L'ha detto il vicepresidente della Camera e candidato premiar del M5S Luigi Di Maio, a Catania, a margine di una sua visita nell'istituto di Fisica nucleare.

Archivio Ultima ora