L.elettorale: Rosato, possibile Aula il 29 senza forzature

(ANSA) – ROMA, 18 MAG – “I tempi della legge elettorale sono una questione seria: siamo convinti si possa andare in Aula entro la fine del mese. Il 29 maggio è una data abbastanza lontana per approvare il testo in commissione senza nessuna forzatura perché vogliamo che i tempi della discussione siano pieni. Se si deve lavorare di più nei tempi di solito dedicati al riposo, anche nei fine settimana, il Parlamento non ne avrà a male perché lo abbiamo fatto altre volte”. Lo dice Ettore Rosato, capogruppo Pd alla Camera, interpellato in transatlantico. “Il M5s ha sempre detto che legge elettorale va approvata subito, Fi non è abituata ad atteggiamenti ostruzionistici e al di là delle distanze sui contenuti, penso che sul metodo ci si possa incontrare”, sottolinea.

Condividi: