Turchia: Erdogan, stato emergenza finché situazione si calma

(ANSA) – ISTANBUL, 18 MAG – “Non possiamo togliere lo stato d’emergenza finché la situazione non tornerà tranquilla”. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, intervenendo a un evento della Confindustria locale (Tusiad), dopo che il leader degli imprenditori, Erol Bilecik, aveva auspicato che non ci sia un ulteriore rinnovo del provvedimento alla scadenza prevista a luglio. Durante lo stato d’emergenza, dichiarato 10 mesi fa dopo il fallito golpe, oltre 47 mila persone sono state arrestate e quasi 150 mila licenziate o sospese dal lavoro.

Condividi: