Accoltella compagna e tenta suicidio, è grave

(ANSA) – PADOVA, 18 MAG – Un uomo ha ucciso a coltellate la compagna, e poi con la stessa arma ha tentato il suicidio, ferendosi in modo molto grave. E’ avvenuto a Trebaseleghe, un paese in provincia di Padova. I due erano all’interno di un’auto ferma in parcheggio. E’ stato un passante a dare l’allarme. Le indagini sono condotte dai carabinieri. La prima ricostruzione non lascerebbe dubbi sulla dinamica dell’omicidio-suicidio. L’accoltellatore è in ospedale, in pericolo di vita. Quando sono giunti i medici del 118 per la donna non c’era più nulla da fare.

Condividi: