Giro: Gaviria si gode il tris

(ANSA) – REGGIO EMILIA, 18 MAG – Quattro sprint, tre vittorie. Fernando Gaviria è l’uomo-jet più affidabile e vincente del 100/o Giro d’Italia. Il colombiano, a 22 anni, ha già messo tutti in fila “Anche oggi siamo riusciti a disputare uno sprint eccezionale. Il lavoro della squadra è stato perfetto, Max Richeze ha permesso di collocarmi nella miglior posizione possibile: meritavamo la vittoria – le parole del vincitore di tre tappe -. L’ho conquistata grazie all’impegno e alla dedizione della ‘mia’ squadra. La maglia ciclamino voglio portarla fino a Milano, cercherò punti in ogni tappa, sono molto motivato. Ero venuto al Giro per accumulare esperienza e vittorie, ho vinto 3 tappe. Domani ci sarà un’altra volata, vedremo come va e quanto sarò stanco”. Italiani ancora a bocca asciutta, dato allarmante che però per il ct azzurro Davide Cassani non è da considerare preoccupante in senso assoluto. “Speriamo di vincere presto – dice – ma non dimentichiamo che ci sono tre corridori italiani fra i primi 13: Nibali, Pozzovivo e Formolo”.

Condividi: