Ex capo Fbi accetta di essere ascoltato in Senato

(ANSA) – NEW YORK, 20 MAG – L’ex direttore del’Fbi James Comey, licenziato da Donald Trump, ha accettato di essere ascoltato nel corso di un’audizione pubblica dalla commissione intelligence del Senato che sta indagando sul Russiagate. L’annuncio da parte del presidente della commissione, il senatore repubblicano Richard Burr. Ancora da fissare la data.

Condividi: