La Mantia felice per la convocazione con la Vinotinto

CARACAS – Tutti i calciatori che iniziano a praticare questo sport, sognano almeno una volta nella vita d’indossare la maglia della nazionale. Questo miraggio é stato raggiunto dall’italo-venezuelano Francisco La Mantia che nei giorni scorsi ha ricevuto la sua prima convocazione con la vinotinto. Il centrocampista del Deportivo La Guaira avrá la possibilitá di giocare in nazionale nelle amichevoli che si disputeranno il 3 e 8 giugno negli Stati Uniti, dove sfiderá prima i padroni di casa e poi l’Ecuador.

La Mantia non nasconde la sua felicitá per la prima convocazione e dice che dará il 100% in campo. “Sono felice per questa prima opportunitá che ricevo con la nazionale maggiore, tutti i giocatori sperano di difendere la casacca della propria nazionale. Sono ansioso di iniziare ad allenarmi e di approfittare al massimo di quest’occasione”.

Per il calciatore di origine italiana sará la seconda esperienza con la vinotinto, nel 2013 era nel gruppo che partecipó al mondiale Under 17 che si disputó negli Emirati Arabi.

L’ottima stagione disputata con la maglia del Deportivo La Guaira é stata premiata con la chiamata del selezionatore nazionale. “E’ un’esperienza favolosa giocare con una squadra come La Guaira, che da alcuni anni sta primeggiando nel calcio venezuelano. Per me il passaggio al Deportivo La Guaira é stato come un salto di qualitá. Sto lavorando al massimo tutti i giorni e ringrazio Dio per questa prima chiamata in nazionale”.

Francesco La Mantia ha disputato 10 incontri nel Torneo Apertura con la formazione arancione e spera ripagare al meglio la convocazione.

Questo fine settimana, il Deportivo La Guaira sará impegnato contro il Deportivo Táchira, nella gara d’andata dei quarti di finale dell’octagonal. Il match é in programma sabato sul campo dello stadio Olímpico della UCV.

Oltre a La Mantia, sono stati convocati in nazionale gli italo-venezuelani Rubert Quijada Fasciana, Jefferson Savarino e Jacobo Kouffati Agostini. Ci sono anche vecchie conoscenze della nostra serie A come Rolf Feltscher (ex Parma e Padova, attualmente in forza al Saragozza) e Andrés Ponce (ex Sampdoria, attualmente in forza al Lugano).

(Fioravante De Simone)