Lega: “Le elezioni non fermano i vitalizi”. M5s in imbarazzo

Pubblicato il 29 maggio 2017 da ansa

Il vicepresidente M5s della Camera, Luigi Di Maio (C), con Riccardo Fraccaro (S) e Laura Bottici (D) durante la presentazione della proposta del Movimento sui vitalizi nella Sala Stampa della Camera dei Deputati, Roma, 27 febbraio 2017. ANSA / ETTORE FERRARI

ROMA. – Cinque stelle in imbarazzo sul legame voto anticipato-vitalizi. Regolamento alla mano la lega nord smonta la tesi dei grillini, secondo cui con le elezioni entro il 15 settembre si eviterebbe ai parlamentari di “arrivare al giorno della loro pensione da privilegiati”.

“Il M5s vuole che si vada al voto prima di questa fatidica data: è una delicatezza istituzionale che questa classe politica sciagurata deve al popolo che ha massacrato per decenni” aveva chiarito Beppe Grillo annunciando dal blog il via libera degli iscritti al modello tedesco. Anche Di Maio fino a pochi giorni fa indicava l’anticipazione a settembre come un’ottima idea: “facciamole il 14, così riusciamo a fermare un’altra ingiustizia”.

Un tormentone, quello sullo “scandalo” delle pensioni dei parlamentari, su cui anche Casaleggio ha insistito quando chiedeva il voto “prima che i parlamentari prendano il vitalizio, ovvero prima del 15 settembre”. Tuttavia, dopo l’enfasi rilanciata dal garante del Movimento, arriva la frenata.

Sommessamente il vicepresidente leghista del Senato, Roberto Calderoli, ricorda che i parlamentari uscenti restano in carica fino al giorno in cui si insedia il nuovo Parlamento. Dunque non sarebbe sufficiente votare prima del 15 settembre per bloccare il diritto all’assegno pensionistico, perché le nuove Camere si insedierebbero qualche giorno dopo (la Costituzione firma un termine di 20 giorni dopo il voto).

“Forse prima di parlare bisognerebbe informarsi un po’” attacca il senatore leghista che accusa i 5 Stelle di “beata ignoranza” proprie mentre il “civico” Mariano Rabino affonda: “Ci risiamo con le fake news diffuse dai grillini”. Tocca al capogruppo M5s alla Camera, Roberto Fico, correre in soccorso dei suoi, spostando l’attenzione sulla sorte della proposta di legge Richetti che elimina i vitalizi anche agli ex: “Conosco le obiezioni, ma su questo tema i ribadisco che il M5s è pronto a sostenere la proposta Rihetti sui vitalizi e votarla subito alla Camera e al Senato, al di là delle date di scadenza della legislatura”. Un concetto, per la verità, espresso anche da Grillo sul suo blog che oggi riparte all’attacco.

I 5 Stelle denunciano un emendamento del Pd alla proposta Richetti sui vitalizi, che “prevede di aumentare la pensione di reversibilità per i congiunti dei parlamentari, addirittura del 20%. E’ più forte di loro: non ce la fanno proprio a rinunciare ai privilegi”. Sul fronte opposto, sul piede di guerra c’è l’associazione ex parlamentari che annuncia una valanga di ricorsi: “La Richetti è un obbrobrio, un colpo duro allo stato di diritto”. Anzi “un’arma di distrazione di massa”.

(di Francesca Chiri/ANSA)

Ultima ora

05:28Venezuela: Costituente sospende immunità marito Ortega Diaz

CARACAS - L'Assemblea Costituente promossa dal presidente Nicolas Maduro ha sospeso l'immunità parlamentare di German Ferrer, deputato chavista e marito dell'ex Procuratrice Luisa Ortega Diaz, su richiesta del Tribunale Supremo di Giustizia. L'alta corte aveva autorizzato ieri l'arresto di Ferrer, in base all'imputazione per corruzione, estorsione, associazione a delinquere e riciclaggio presentata dal successore di Ortega Diaz alla Procura, Tarek William Saab.

05:22Barcellona:polizia,a Cambrils si preparava attentato

BARCELLONA - Secondo la tv pubblica spagnola RTVE sono quattro i presunti terroristi uccisi dalla polizia locale della Catalogna a Cambrils. La polizia sospetta che stessero preparando un attacco nella localita' turistica a circa 100 chilometri da Barcellona. Un quinto presunto terrorista e' rimasto ferito. La polizia ha invitato i cittadini di Cambrils a non uscire di casa.

05:17Barcellona:blitz polizia a Cambrils,uccisi terroristi

ROMA - Quattro o cinque presunti terroristi sono stati uccisi in un'operazione della polizia spagnola in corso a Cambrils, cittadina sulla costa a sud-ovest di Barcellona. La notizia e' riferita dai media spagnoli ed e' riportata, fra l'altro, dall'edizione on line del Guardian. Anche alcuni agenti sono rimasti feriti. Non e' chiaro se l'operazione sia legata alla strage sulla Rambla a Barcellona.

05:13Barcellona: Consiglio Sicurezza Onu condanna attacco

NEW YORK - Il Consiglio di sicurezza dell'Onu ha ''condannato nei termini piu' forti l'attacco terroristico barbaro e vile a Barcellona''. Nella dichiarazione, proposta dall'Italia in accordo con la Spagna, i Quindici hanno ribadito che ''il terrorismo in tutte le sue forme e manifestazioni costituisce una delle piu' gravi minacce alla pace e alla sicurezza internazionali''. Il Cds ha espresso la solidarieta' alla Spagna, sottolineando la ''necessita' di intensificare gli sforzi internazionali per combattere il terrorismo e l'estremismo violento'', un invito rivolto a tutti gli Stati membri.

23:57Calcio: Montella, reso facile gara con mentalità vincente

(ANSA) - MILANO, 17 AGO - ''Missione compiuta? Il 6-0 è certamente un grande risultato, bravi i ragazzi che l'hanno resa facile con approccio e mentalità. Abbiamo avuto qualche pausa iniziale su cui lavoreremo ma sono soddisfatto''. Così Vincenzo Montella commenta la vittoria del Milan per 6-0 con lo Shkendija che ha ipotecato il passaggio del turno alla fase ai gironi di Europa League. ''André Silva - il parere di Montella - può ancora migliorare moltissimo, Montolivo meritava il gol. Peccato per Bonaventura, c'è apprensione visto che è reduce dal brutto infortunio dell'anno scorso''. Montella chiosa sugli obiettivi ("Vogliamo arrivare nelle prime quattro") e sulla trattativa per Kalinic: ''Sul mercato non siamo mai sazi''.

23:08Calcio: Europa League, Milan-Shkendija 6-0

(ANSA) - ROMA, 17 AGO - Il Milan ha battuto 6-0 (3-0) la formazione macedone dello Shkendija nel match di andata dei playoff di Europa League. In gol per i rossoneri Andre' Silva al 13' pt e al 28' st, Montolivo (25' pt e 40' st), Borini al 22' st e Antonelli al 23' st. Per il Milan la qualificazione è in cassaforte.

22:02Isis rivendica attacco Barcellona

(ANSA) - ROMA, 17 AGO - L'Isis ha rivendicato l'attentato di Barcellona attraverso la sua 'agenzia' Amaq, definendo gli attentatori "soldati dello Stato islamico". Lo riferisce il Site, il sito di monitoraggio dell'estremismo islamico sul web, pubblicando una immagine della rivendicazione in arabo.

Archivio Ultima ora