Coppa Sudamericana: il DANZ a Buenos Aires per chiudere la pratica qualificazione

CARACAS – Il Deportivo Anzoátegui é volato in Argentina per sfidare l’Huracan, in una gara valevole per il primo turno della Coppa Sudamericana. Gli orientali scenderanno in campo con un cuscinetto di tre gol di vantaggio grazie al 3-0 (reti di Ortiz, Martins e Canelón) conquistato a Puerto La Cruz nella gara d’andata. Oggi alle 18:15, dopo quasi tre mesi della gara del José Antonio Anzoátegui si disputerá il ritorno a Buenos Aires.

Nonostante lo score favorevole, i ragazzi di Nicolás Larcamon non si fidano. “Abbiamo un vantaggio di 3-0, ma questo non ci dice nulla: in una gara di coppa tutto puó succedere. Noi dobbiamo giocare la nostra partita e pensare come se fossimo sullo 0-0. Sará un match difficile” ha dichiarato l’attaccante Ricardo Martins in un comunicato stampa.

Il Danz, nell’ultimo turno di campionato é stato battuto per 1-0 dal Caracas, nella gara d’andata dell’octagonal del Torneo Apertura. Dal canto suo l’Huracán é al 14esimo posto nel campionato argentino, e nell’ultimo turno di campionato ha pareggiato 1-1 con il Boca Juniors con una rete in zona Cesarini.

Per la gara di stasera ‘El globo’ dovrá fare a meno del difensore Nicolás Romat e del centrocampista Lucio Compagnucci espulsi nella gara d’andata. A queste due assenze vanno aggiunte quelle di Federico Mancinelli, Mauro Bogado e Matías Fritzler, che dovono scontare ancora squalifiche dell’ultima partecipazione in Coppa Libertadores.

Probabili formazioni

Huracán: Matías Giordano – Fernando Cosciuc, Martín Nervo, Luca Sosa o Mario Risso, Lucas Villalba – Mauro Bogado, Mariano González, Ignacio Pussetto, Alejandro Romero Gamarra – Daniel Montenegro – Norberto Briasco. All: Juan Azconzábal.

Anzoátegui: Beycker Velásquez – Jonny Mirabal, Rubén Ramírez, Gilbert Guerra, Reiner Rodríguez – Ricardo Martins, David Centeno Bracho, Néstor Canelón, Yohan Cumaná – Rubén Rojas, Carlis Ortiz. All: Nicolás Larcamón.

(Fioravante De Simone)