Incidenti lavoro: morto schiacciato alla Wartsila Trieste

(ANSA) – TRIESTE, 5 GIU – Un operaio di una ditta esterna che stava lavorando all’interno dello stabilimento Wartsila di Trieste è morto schiacciato da lamiera. La vittima, che stava lavorando alla dismissione di un capannone all’interno dell’impianto, secondo una prima ricostruzione, sarebbe stato travolto dal crollo di alcune lamiere, riportando lo schiacciamento del busto e degli arti inferiori.

Condividi: