Giornata Mondiale dell’Ambiente, Mattarella: “Avanti con l’Accordo di Parigi”

Pubblicato il 05 giugno 2017 da ansa

Palazzo del Quirinale 01/06/2017
Il Presidente Sergio Mattarella nei giardini del Quirinale in occasione del ricevimento offerto per la Festa della Repubblica (Foto Ufficio Stampa Quirinale)

ROMA. – La Giornata Mondiale per l’Ambiente diventa la Giornata della resistenza a Trump. Dal presidente Mattarella al Papa, dall’Onu alle metropoli mondiali, dai navigatori di Twitter ai volontari che puliscono le spiagge, si moltiplicano le critiche, esplicite o implicite, alla scelta del presidente Usa di uscire dall’Accordo di Parigi sul clima. La Giornata dell’Ambiente, indetta dall’Onu per il 5 giugno, diventa l’occasione per tutti quelli che non sono d’accordo con Trump per ribadire il loro sostegno all’intesa.

Papa Francesco twitta: “Non dimentichiamo mai che l’ambiente è un bene collettivo, patrimonio di tutta l’umanità e responsabilità di tutti”. Anche il presidente Sergio Mattarella interviene dicendo che “L’Agenda di Parigi sui cambiamenti climatici era stata accolta come un importante passo in avanti: ora i contenuti di quell’accordo vanno implementati. Non sarà una strada facile, ma può e deve essere percorsa”.

Ironico il commento dell’Unep, l’agenzia dell’Onu per l’ambiente. ”Facciamo proprio lo slogan del presidente francese Macron, ‘Let’s make this planet great again’, ‘rendiamo il pianeta grande di nuovo'”, scrive il direttore Erik Solheim. Usare come motto della Giornata una parodia dello slogan trumpiano non è certo il massimo della diplomazia, e la dice lunga su cosa pensi l’Onu.

Nel mondo le iniziative per la Giornata dell’Ambiente sono oltre un migliaio, con il tema “connettere le persone alla natura”. La più simbolica è una operazione di pulizia delle spiagge organizzata da volontari sui due lati del confine Usa-Messico, quello che Trump vorrebbe dividere col muro. Le metropoli di tutto il mondo illumineranno di verde i luoghi e monumenti simbolo, dalle cascate del Niagara alle Piramidi (la Casa Bianca non è prevista). Su Twitter, l’hashtag #WorldEnvironmentDay è già in cima ai trend mondiali.

In Italia non solo le ong ambientaliste si schierano per Parigi, ma anche la politica. Il premier Gentiloni evita di parlare di Trump e twitta “#WorldEnvironmentDay Oggi in tutto il pianeta contro il cambiamento climatico e per l’ambiente”. Ma i ministri dell’Ambiente Gian Luca Galletti e delle Politiche Agricole Maurizio Martina parlano esplicitamente di scelta “antistorica” e “inaccettabile”, e la presidente della Camera Boldrini avverte che l’uscita degli Usa dall’Accordo rischia di indebolirlo. La Coldiretti ricorda che i cambiamenti climatici nell’ultimo decennio hanno provocato danni all’agricoltura nazionale per 14 miliardi di euro.

Nella Giornata delle critiche a Trump, il governo Usa non è rimasto zitto. Il segretario all’Energia, Rick Perry, ha ribadito che il suo paese è impegnato ad affrontare i temi ambientali e a promuovere le energie pulite. Il ministro americano ha detto che il suo paese continuerà ad essere leader nelle energie pulite e nelle tecnologie per queste. Perry ha aggiunto di augurarsi che la Cina faccia progressi per essere un “vero leader” sui temi ambientali.

(di Stefano Secondino/ANSA)

Ultima ora

12:32Arabia Saudita: a Gedda il grattacielo più alto del mondo

(ANSA) - ROMA, 18 GEN - E' stato firmato in Arabia Saudita il contratto da oltre 165 milioni di dollari per avviare la costruzione a Gedda del grattacielo più alto del mondo. Secondo quanto riportato da Arab News, il lavoro verrà realizzato dalla Al Fouzan General Contracting Co. e verrà completato entro 12 mesi. Il grattacielo, chiamato Jeddah Tower, sarà alto un chilometro, superando gli 828 metri del Burj Khalifa di Dubai.

12:31Navalni all’ANSA, con Putin regime feudale, non mollo

(ANSA) - MOSCA, 18 GEN - "Vladimir Putin ha scelto di restare al potere con la formula del presidente a vita e sta costruendo un sistema feudale basato sui clan familiari, che ormai controllano l'85% della nostra economia. L'attività politica indipendente in Russia comporta oggi dei rischi ma io vado avanti, non c'è alternativa: noi lottiamo per il nostro diritto di partecipare alla costruzione del futuro della Russia". Lo afferma Alexei Navalni in un'intervista esclusiva all'ANSA.

12:30Navalni a ANSA, Italia sia amica dei russi, non di oligarchi

(ANSA) - MOSCA, 18 GEN - "Fra l'Italia e la Russia esiste un rapporto solido e i russi considerano gli italiani un popolo speciale. Io vorrei vedere da parte dell'Italia una posizione più attiva sulle sanzioni individuali perché il vostro Paese è meta massiccia dei soldi sporchi degli oligarchi, che rubano qui e poi vanno a divertirsi nei vostri resort: vorrei che fosse più amica del popolo russo e meno degli oligarchi di Putin". Così Alexei Navalni in un'intervista esclusiva all'ANSA, la prima a un media italiano dopo essere stato escluso dalle elezioni.

12:29Salvini, Giulia Bongiorno candidata capolista Lega

(ANSA) - ROMA, 18 GEN - "Giulia Bongiorno si candida come capolista della Lega in diversi territori del Paese". Lo annuncia Matteo Salvini presentandosi in una conferenza stampa a Montecitorio con l'avvocato penalista che difese Giulio Andreotti e che è stata presidente della commissione Giustizia della Camera. "E' - spiega Salvini - il segno di una Lega che cresce, coinvolge, punta su professionalità della realtà civile soprattutto nel campo della difesa della sicurezza, dei diritti delle donne, della riforma della Giustizia".

12:28Navalni all’ANSA, ‘irritanti i legami Putin-Lega-M5s’

(ANSA) - MOSCA, 18 GEN - "Sono irrazionali e abbastanza irritanti i legami fra il regime di Putin e l'establishment italiano. Quelli con i partiti di estrema destra sono incomprensibili, come nel caso della Lega Nord, che ama molto Putin e Putin ama molto loro. Ma le loro ideologie sono opposte. Mi rincresce molto che il Movimento 5 Stelle abbia una posizione favorevole nei confronti di Putin perché, sulla base di tutto quello che loro dicono, lo dovrebbero odiare". Lo afferma l'oppositore russo Alexei Navalni in un'intervista esclusiva all'ANSA.

12:28Klm cancella 220 voli da Schipol per maltempo

(ANSA) - BRUXELLES, 18 GEN - La Klm ha cancellato 220 voli da e per l'aeroporto di Amsterdam-Schipol a causa della tempesta, con venti molto forti, che sta flagellando l'Olanda ed altri Paesi dell'Europa del nord. Si legge sugli online dei media olandesi.

12:26Crac ‘Ciccolella’, indagato presidente Fc Bari Giancaspro

(ANSA) - BARI, 18 GEN - C'è anche il presidente del Bari Calcio, Cosmo Antonio Giancaspro, fra gli indagati in una inchiesta della Procura di Trani su una presunta bancarotta fraudolenta del Gruppo Ciccolella di Molfetta, società floro-vivaistica. I finanzieri stanno eseguendo perquisizioni domiciliari sequestrando documentazione. I destinatari delle perquisizioni sono i tre fratelli Corrado, Vincenzo e Antonio Ciccolella, gli avvocati baresi Michele Bellomo e Francesco Quarto, il commercialista Gianluca Petrera di Bari e il presidente del Fc Bari Cosmo Antonio Giancaspro di Molfetta. Gli indagati rispondono, a vario titolo, di bancarotta fraudolenta e riciclaggio. Dalle indagini dei finanzieri, coordinate dal pm di Trani Silvia Curione, sono emerse distrazioni di fondi della Ciccolella Spa (società il quotata in borsa e fallita nel gennaio 2015) e conseguente riciclaggio tramite complessi passaggi di denaro e quote societarie tra società infragruppo e soggetti operanti in Italia e all'estero (Malta e Uk).

Archivio Ultima ora