Torino: Regione, con precauzioni sera sarebbe stata diversa

(ANSA) – TORINO, 6 GIU – La serata di piazza San Carlo “avrebbe potuto andare diversamente a fronte di precauzioni diverse”. Lo sostiene l’assessore alla Sanità della Giunta Chiamparino, Antonio Saitta, nella relazione sui fatti di sabato sera in piazza San Carlo. “Il piano regionale per le grandi emergenze sanitarie ha retto in modo egregio – aggiunge il segretario regionale del Pd, Davide Gariglio – mentre 20 anni di promozione dell’immagine di Torino sono crollati in un attimo sotto i colpi inferti dalla figuraccia internazionale”. Saitta ha ripercorso la gestione della maxi emergenza sanitaria, con oltre 1.500 feriti assistiti negli ospedali torinesi. Per il trasporto in ambulanza dei più gravi ci sono voluti “sei minuti”, dice nella relazione l’assessore. L’allarme è scattato alle 22.21, “ma all’1,30 la situazione era tornata sotto controllo”. La Regione si sta ora attivando per il sostegno psicologico alle persone coinvolte.

Condividi: