Maturità: online le commissioni, in arrivo i consigli agli studenti

Pubblicato il 06 giugno 2017 da ansa

ROMA. – Anticipati alle segreterie scolastiche gli elenchi dei commissari d’esame nella Maturità 2017 sono adesso disponibili sul sito del Miur. Quest’anno saranno 12.691 le commissioni per 25.256 classi coinvolte. E a oggi (gli scrutini si concluderanno nei prossimi giorni) sono 505.686 gli studenti (489.168 interni e 16.518 esterni) che tra un paio di settimane sosterranno l’esame.

L’appuntamento con la prima prova scritta, italiano, è per mercoledì 21 giugno (dalle 08.30). Il secondo scritto è in calendario il giorno dopo, giovedì 22 giugno. Intanto, è in arrivo per i maturandi un pacchetto di consigli. “Nei prossimi giorni – ha annunciato la ministra Valeria Fedeli – nell’ambito della campagna di comunicazione che abbiamo voluto dedicare alle studentesse e agli studenti, pubblicheremo consigli video su come prepararsi e su come affrontare le prove. Abbiamo coinvolto personalità di spicco che sapranno parlare con semplicità alle ragazze e ai ragazzi, mettendo la propria esperienza a disposizione di chi deve sostenere l’Esame”.

A guardare i dati relativi agli esiti della Maturità dello scorso anno (2015-2016), pubblicati dal Miur, le probabilità di essere bocciati sono davvero poche. Nel 2015-2016 gli studenti ammessi a sostenere l’esame sono stati il 96% degli scrutinati (erano il 95,6% degli ammessi l’anno precedente) e il 99,5% degli esaminati ha ottenuto il diploma, con un lieve incremento rispetto al 2014-2015.

Le statistiche mettono pure in evidenza che aumenta la percentuale di studenti che ottengono un voto finale alto: i “100” passano dal 4,9% al 5,1%, e le lodi dallo 0,9% al 1,1%. La regione dove si registra il maggior numero di “lodati” è la Puglia, dove 2,6 diplomati su 100 escono con il massimo dei voti.

Analizzando gli indirizzi di studi, se restano pressoché stabili le differenze di genere all’interno dei diversi corsi, sale la quota di diplomati maschi proprio negli indirizzi preferiti dalle femmine: la percentuale di diplomati di genere maschile nel liceo linguistico sale dal 17,1 al 17,9, e dal 20,2 al 22,0 nel liceo delle scienze umane-opzione economico sociale.

La distribuzione dei voti mostra percentuali di votazione minima sempre piuttosto basse e voti medi piuttosto alti; ciò risulta evidente soprattutto nei licei dove l’ 1,9% dei diplomati ottiene anche la lode. Nei percorsi “Professionali” la maggiore concentrazione di voti si registra, invece, nella fascia di voto 61-70.

Quanto al progetto Esabac (che offre la possibilità di conseguire, con lo stesso esame, il diploma italiano e quello francese), il 91,7% dei maturandi che hanno scelto questo percorso nell’anno scolastico 2015-2016 ha superato con successo l’esame proposto, ottenendo il doppio pezzo di carta.

Ultima ora

02:34CC Firenze, ragazze sentite per oltre 12 ore

(ANSA) - FIRENZE, 22 NOV - Dodici ore e mezzo la durata-record dell'incidente probatorio all'aula bunker di Firenze sul caso della denuncia di due carabinieri per violenza sessuale contro due studentesse americane il 7 settembre scorso in città. Sono state sentite le due ragazze dal Gip Mario Profeta in lunghe deposizioni durate rispettivamente circa 7 ore la prima e cinque ore e mezzo la seconda. All'uscita dell'aula gli avvocati hanno sottolineato che sono state fatte solo brevi pause per necessità personali. L'incidente probatorio è cominciato stamani alle 10 e si è concluso intorno alle 22.30. Al termine del fuoco di fila delle centinaia di domande fatte dal gip, comunque meno di quelle proposte della difesa, secondo gli avvocati delle due giovani statunitensi, 19 e 21 anni, si è rafforzata l'ipotesi di reato. La difesa ha insistito sulla tesi di un rapporto consenzienti, che le ragazze hanno negato decisamente per tutta la deposizione, tra pianti e malori.

01:25Champions:Nainggolan,dopo loro gol ci siamo un po’ sfasciati

(ANSA) - ROMA, 22 NOV - "Di Francesco ha detto che non dobbiamo pensare di essere diventati tutti bravi? Se il mister ha detto così avrà avuto i suoi motivi. Io penso che abbiamo fatto un buon primo tempo. Potevamo sfruttare meglio l'ultimo passaggio e poi dopo il loro gol ci siamo un po' sfasciati''. Nonostante il ko con l'Atletico, ai microfoni di "Premium Champions", il centrocampista della Roma Radja Nainggolan vede il bicchiere mezzo pieno: ''Però all'inizio del girone nessuno avrebbe detto che ci saremmo giocati la qualificazione contro il Qarabag all'ultima giornata. Rispetto all'andata ci siamo difesi molto, avevamo più paura di sbagliare, ora abbiamo la possibilità di passare e abbiamo giocato con più personalità''. ''Simeone ha detto che sarei un giocatore straordinario per l'Atletico Madrid? Sono sempre belle parole ma io sono qui, sono felice di rappresentare questa squadra. Ho fatto una scelta chiara due anni fa e l'anno scorso e non vedo perché dovrei cambiare squadra''.

01:20Champions: Allegri, molto importante non aver subito gol

(ANSA) - ROMA, 22 NOV - "Le critiche servono a migliorare a riflettere sugli errori. E' stata un partita bella tatticamente, abbiamo subito pochissimo e avevamo davanti un Barcellona che quest'anno difende molto meglio''. Ai microfoni di 'Premium Champions', l'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri analizza lo 0-0 contro il Barcellona: ''Nel primo tempo abbiamo avuto delle situazioni favorevoli, mentre nella ripresa ci hanno concesso meno anche se qualcosa abbiamo creato. Non dimentichiamoci che giocavamo contro il Barcellona. L'atteggiamento mi è piaciuto, in queste partite bisogna difendere tutti, abbiamo giocato a tre dietro ma in sostanza i giocatori erano gli stessi delle ultime gare però stasera tutti hanno difeso. Non mi interessava il risultato, mi interessava l'atteggiamento, dovevamo metterci il cuore: se la Juve difende come sa non prende gol''. ''Ora - aggiunge Allegri - da qui fino al 6 gennaio avremo dei giorni per allenarci con continuità per poter migliorare il gioco''

00:45Champions: qualificate agli ottavi Chelsea e Barcellona

(ANSA) - ROMA, 22 NOV - Dopo i match di questa sera della quinta giornata della fase a gironi della Champions League passano agli ottavi di finale con un turno d'anticipo il Chelsea e il Barcellona, le formazioni dei gironi di Roma e Juventus.

00:43Champions: Valverde’Messi in panchina? Anche lui riposa’

(ANSA) - ROMA, 22 NOV - ''Ci sono momenti in cui nonostante l'enorme qualità Messi ha bisogno di riposare in una partita dura come quella contro la Juve''. Il tecnico del Barcellona Ernesto Valverde spiega così la sua decisione di lasciare Leo Messi inizialmente in panchina nel match di Champions a Torino contro la Juventus. ''Siamo felici per la qualificazione - aggiunge Valverde ai microfoni di Mediaset Premium - abbiamo cercato di dominare il gioco anche se abbiamo sofferto, giocare con la Juve non è mai semplice''.

00:37Champions: Di Francesco, vinto chi aveva più rabbia

(ANSA) - ROMA, 22 NOV - "E' stata una partita equilibrata, fino al loro gol: ha vinto alla fine chi aveva piu' rabbia". E' la disamina della partita con l'Atletico Madrid da parte di Eusebio Di Francesco. "Nel primo tempo abbiamo recuperato tanti palloni, ma per la squadra che siamo abbiamo fatto troppi errori - le parole del tecnico della Roma, a Mediaset Premium - Ci vuole più cattiveria, non solo in fase difensiva ma anche nell'ultimo passaggio". Di Francesco ha negato che la Roma abbia 'mollato' dopo il derby. "Euforia da derby? L'euforia fa bene, la presunzione no: dobbiamo essere più cattivi, questa è la lezione di stasera".

00:34Champions: Psg a valanga con il Celtic

(ANSA) - ROMA, 22 NOV - Paris Saint Germain-Celtic 7-1 in un match della quinta giornata del gruppo B di Champions League. In gol Dembelè (2' pt), Neymar (9' e 22' pt), Cavani (28' pt e 34' st), Mbappè (35' pt), Verratti (30' st) e Dani Alves (35' st). Nello stesso gruppo Anderlecht-Bayern Monaco 1-2: in gol Lewandowski (6' st), Hanni (18' st) e Tolisso (32' st). Nel gruppo A Basilea-Manchester United 1-0, in gol Lang al 44' st.

Archivio Ultima ora