Sudafrica, 10mila evacuati su città costiera dopo incendio

(ANSA) – JOHANNESBURG, 8 GIU – Le autorità sudafricane hanno reso noto che circa 10mila persone sono state evacuate da Knysna, una città costiera nella Provincia del Capo Occidentale, zona turistica, devastata da violenti incendi, potenziati da insidiose raffiche di vento. I media locali precisano che l’esercito è giunto sul luogo per aiutare le popolazioni. Una violenta tempesta ha colpito ieri il sud del Paese causando la morte di almeno 8 persone.

Condividi: