Siria: Unicef, 40.000 bambini in pericolo a Raqqa

(ANSAmed) – BEIRUT, 9 GIU – Circa 40.000 bambini sono a rischio nella città siriana di Raqqa, investita negli ultimi giorni da un’offensiva di forze siriane a maggioranza curda sostenute dai bombardamenti aerei della Coalizione internazionale a guida Usa. Lo afferma oggi Geert Cappelaere, direttore dell’Unicef per il Medio oriente e il Nord Africa.

Condividi: