Morto in Canada l’inventore della pizza all’ananas

(ANSA) – ROMA, 10 GIU – L’inventore della pizza all’ananas è morto l’8 giugno a 83 anni in Ontario. Sam Panopoulos, nato in Grecia ed emigrato in Canada quando aveva 20 anni, ebbe l’idea nel 1962, quando gestiva un ristorante con i suoi fratelli. “Ce l’abbiamo messo solo per il gusto di farlo, e per vedere che gusto avrebbe avuto”, raccontò Panopoulos alla Bbc. “Eravamo giovani e facevamo molti esperimenti”. Lo scorso febbraio la polemica investì il presidente dell’Islanda, Guoni Jóhannesson, che aveva dichiarato che fosse stato per lui la pizza all’ananas sarebbe stata bandita, costringendolo poi a spiegare con un post su Facebook che “per fortuna non aveva il potere di vietare alla gente di mettere l’ananas sulla pizza”. Panopoulos ironizzò: “Non deve essere cresciuto con molti ananas da quelle parti. Ma ha molto pesce, quindi mette pesce sulla pizza”. Anche il premier canadese Justin Trudeau ha difeso la pizza di Panopoulos su Twitter: “Ho un ananas. Ho una pizza. Approvo questa deliziosa creazione dell’Ontario sudoccidentale”.

Condividi: