Sfuma il sogno mundial della Vinotinto: battuta 1-0 dall’Inghilterra

Pubblicato il 11 giugno 2017 da redazione

AFP PHOTO / JUNG Yeon-Je

CARACAS – Prima di oggi, gli eroi sportivi del Venezuela erano i vari Johan Santana, José Altuve, Andrés Galarraga Padovani, Marco Scutaro, Miguel Cabrera ed altri assi del baseball. Ma da oggi, ad essere ammirati saranno Ronaldo Peña, Wuilker Fariñez, Sergio Cordova, Nuahuel Ferraresi ed altri campioncini che sono stati convocati per rappresentare la vinotinto nel mondiale Under 20 che si é disputato in Corea.

Oggi, la Vinotinto ha disputato la sua prima finale in un mondiale di calcio. Gli eroi di questa storica gara erano i ragazzi dell’Under 20. Prima della gara odierna erano caduti sotto i colpi della nazionale venezuelana: Germania (2-0), Vanuatu (7-0) e Messico (1-0) nella fase a gironi. Poi agli ottavi hanno sfidato i parietá del Giappone, battuto nei tempi supplementari grazie ad una zuccata vincente di Herrera nel secondo tempo supplementare.

Nei quarti, l’avversario di turno é stato gli Stati Uniti superato per 2-1 dopo i supplementari: qui uno degli eroi é stato l’italo-venezuelano Nahuel Ferraresi. Mentre in semifinale, sono state le mani del portierone Wuilker Fariñez a spalancare le porte della finale ai creoli. Grazie ai suoi interventi felini durante 120 minuti e nella lotteria di rigori il Venezuela ha potuto disputare l’ultimo atto del mondialie per la prima volta nella sua storia: guadagnandosi l’etichetta di squadra rivelazione del torneo.

In finale, la dea bendata non è stata dalla parte della Vinotinto. L’Inghilterra ha battuto il Venezuela, 1-0: ha deciso un gol di Calvert-Lewin al 35 del primo tempo.

Peñaranda, errore nel rigore sbagliato

La nazionale della terra di Bolívar ha avuto l’opportunità di pareggiare i conti a un quarto d’ora dalla fine con Peñaranda, ma l’ex giocatore dell’Udinese si è fatto parare il rigore del possibile 1-1.

La partita non cambia piú, da segnalare anche una traversa di Soteldo che salva gli inglesi. Dopo 6 minuti di recupero l’arbitro fischia la fine e manda in paradiso i leoncini che trionfano in Corea vincendo il loro primo Mondiale Under 20.

La Vinotinto porterá casa la medaglia d’argento, ma da oggi in poi questi i giovani campioncini sono diventati eroi sportivi a pari merito degli assi della mazza e del guantone. Grazie lo stesso!

Il tabellino
VENEZUELA-INGHILTERRA 0-1
Gol: 0-1: M.34 Calvert-Lewin

Venezuela (0): Fariñez; Ronald Hernández, Ferraresi, Velásquez, José Hernández; Cordova (Sosa, m.71), Herrera, Lucena, Peñaranda (Hurtado, m.92); Ronaldo Chacón (Soteldo, m.51) y Ronaldo Peña.

Inghilterra (1): Woodman; Kenny, Tomori, Clarke-Salter, Walker Peters; Cook, Solanke, Onomah, Lookman (Maitlan-Niles, m.75); Calvert-Levin y Dowell (Ojo, m.62).

Árbitro: Bjorn Kuipers (Olanda). Note: ammoniti: Velásquez (47’), Tomori (48’) e Dowell (58’). Il venezuelano Peñaranda ha sbagliato un rigore al 74’.

(Fioravante De Simone)

Ultima ora

05:22Barcellona:polizia,a Cambrils si preparava attentato

BARCELLONA - Secondo la tv pubblica spagnola RTVE sono quattro i presunti terroristi uccisi dalla polizia locale della Catalogna a Cambrils. La polizia sospetta che stessero preparando un attacco nella localita' turistica a circa 100 chilometri da Barcellona. Un quinto presunto terrorista e' rimasto ferito. La polizia ha invitato i cittadini di Cambrils a non uscire di casa.

05:17Barcellona:blitz polizia a Cambrils,uccisi terroristi

ROMA - Quattro o cinque presunti terroristi sono stati uccisi in un'operazione della polizia spagnola in corso a Cambrils, cittadina sulla costa a sud-ovest di Barcellona. La notizia e' riferita dai media spagnoli ed e' riportata, fra l'altro, dall'edizione on line del Guardian. Anche alcuni agenti sono rimasti feriti. Non e' chiaro se l'operazione sia legata alla strage sulla Rambla a Barcellona.

05:13Barcellona: Consiglio Sicurezza Onu condanna attacco

NEW YORK - Il Consiglio di sicurezza dell'Onu ha ''condannato nei termini piu' forti l'attacco terroristico barbaro e vile a Barcellona''. Nella dichiarazione, proposta dall'Italia in accordo con la Spagna, i Quindici hanno ribadito che ''il terrorismo in tutte le sue forme e manifestazioni costituisce una delle piu' gravi minacce alla pace e alla sicurezza internazionali''. Il Cds ha espresso la solidarieta' alla Spagna, sottolineando la ''necessita' di intensificare gli sforzi internazionali per combattere il terrorismo e l'estremismo violento'', un invito rivolto a tutti gli Stati membri.

23:57Calcio: Montella, reso facile gara con mentalità vincente

(ANSA) - MILANO, 17 AGO - ''Missione compiuta? Il 6-0 è certamente un grande risultato, bravi i ragazzi che l'hanno resa facile con approccio e mentalità. Abbiamo avuto qualche pausa iniziale su cui lavoreremo ma sono soddisfatto''. Così Vincenzo Montella commenta la vittoria del Milan per 6-0 con lo Shkendija che ha ipotecato il passaggio del turno alla fase ai gironi di Europa League. ''André Silva - il parere di Montella - può ancora migliorare moltissimo, Montolivo meritava il gol. Peccato per Bonaventura, c'è apprensione visto che è reduce dal brutto infortunio dell'anno scorso''. Montella chiosa sugli obiettivi ("Vogliamo arrivare nelle prime quattro") e sulla trattativa per Kalinic: ''Sul mercato non siamo mai sazi''.

23:08Calcio: Europa League, Milan-Shkendija 6-0

(ANSA) - ROMA, 17 AGO - Il Milan ha battuto 6-0 (3-0) la formazione macedone dello Shkendija nel match di andata dei playoff di Europa League. In gol per i rossoneri Andre' Silva al 13' pt e al 28' st, Montolivo (25' pt e 40' st), Borini al 22' st e Antonelli al 23' st. Per il Milan la qualificazione è in cassaforte.

22:02Isis rivendica attacco Barcellona

(ANSA) - ROMA, 17 AGO - L'Isis ha rivendicato l'attentato di Barcellona attraverso la sua 'agenzia' Amaq, definendo gli attentatori "soldati dello Stato islamico". Lo riferisce il Site, il sito di monitoraggio dell'estremismo islamico sul web, pubblicando una immagine della rivendicazione in arabo.

21:35Basket: bagno di folla al raduno della Openjobmetis Varese

(ANSA) - VARESE, 17 AGO - Bagno di folla per la Openjobmetis Varese, che si è radunata nel pomeriggio di oggi e domani sarà a Chiavenna per l'inizio della preparazione in vista del prossimo campionato. Come è tradizione ormai da qualche anno, la squadra varesina si presenta al palasport per ricevere l'abbraccio dei suoi tifosi, sempre molto presenti (oggi qualche centinaio a chiedere autografi e a scattare fotografie) in particolare nella sottoscrizione degli abbonamenti (quasi raggiunta quota duemila tessere). Presenti oggi al raduno tutti i giocatori in organico, fatta eccezione per il pivot Norvel Pelle, impegnato in questi giorni con la Nazionale liberiana, uno dei tre confermati (gli altri sono il capitano Giancarlo Ferrero e Aleksa Avramovic). La squadra varesina resterà per una decina di giorni ad allenarsi a Chiavenna, dove il 26 agosto sosterrà il primo test stagionale con gli svizzeri della Sam Massagno.

Archivio Ultima ora