Russia: pullman finisce in un burrone, 12 morti e 36 feriti

(ANSA) – MOSCA, 12 GIU – Un pullman con 51 persone a bordo è finito fuori strada cadendo in un burrone in Siberia, nel distretto di Petrovsk-Zabaikalski: nell’incidente, avvenuto ieri, sono morte 12 persone e 36 sono rimaste ferite. Lo riferiscono le agenzie russe Tass e Interfax. Secondo il capo dell’amministrazione distrettuale, Andrei Kuznetsov, sul pullman c’erano dei pellegrini che tornavano a casa dopo una processione religiosa nel monastero di Varlaam, a Urluk. Sulla strada dov’è avvenuta la tragedia erano in corso dei lavori. (ANSA)

Condividi: