Passerella trionfale per la Vinotinto U20 nello stadio Olímpico

CARACAS – La Vinotinto Under 20 che durante un mese ha incantato un intero paese sarà omaggiata domani sul campo dello stadio Olìmpico della Universidad Central de Venezuela. La notizia è stata diffusa tramite un comunicato stampa diffuso della Federación Venezolana de Fútbol. Ma in precedenza era stata accennata da Rafael Dudamel al termine della finale del mondiale disputato in Corea.

“Voglio che martedì lo stadio Olímpico faccia da cornice ad una giornata indimenticabile con il nostro paese” aveva annunciato il mister della Vinotinto.

La nazionale venezuelana che ha disputato un mondiale da favola superando Germania (2-0), Vanuatu (7-0) e Messico (1-0) durante nella prima fase. Poi nella fase ad eliminazione diretta ha avuto la meglio su Giappone (1-0 dopo i tempi supplementari), Stati Uniti (2-1 dopo l’over time) ed Uruguay (4-3 dopo i calci di rigore). Il Venezuela è arrivato alla sua prima finale con un record di 5 vittorie ed un pareggio. Nella gara decisiva si è dovuta arrendere all’Inghilterra grazie al gol di Calvert-Lewin (34’).

Dopo quest’eccellente prestazione, la Federación Venezolana de Fútbol ha deciso di rendere omaggio ai suoi gladiatori che hanno degnamente rappresentato la terra di Bolìvar.

L’evento avrà come cornice lo stadio Olímpico, scenario di tante pagine storiche del calcio venezuelano ed internazionale dove hanno giocato campioni del Pelé, Alfredo Di Stefano, Diego Forlán e tanti altri.

L’attività avrà inizio alle 17:00 e si estenderà fino alle 19:00. Qui i baby-vinotinto riceveranno l’abbraccio del suo popolo che ha fatto le ore piccole per seguire le loro gesta.

(Fioravante De Simone)

Condividi: