Usa: repubblicani contro Trump, Mueller non si tocca

NEW YORK – Muro dei repubblicani contro Donald Trump. Il partito del presidente invia un messaggio chiaro alla Casa Bianca: il procuratore speciale per il Russiagate, Robert Mueller, non si tocca. Una presa di posizione dopo che un amico del presidente ha lasciato intendere che Trump stia valutando il licenziamento di Mueller. ”Sarebbe un disastro. Non c’e’ ragione di licenziare Mueller” afferma il senatore repubblicano Lindsey Graham.

Condividi: