Erasmus: la Commissione Ue lancia un’app per studenti

STRASBURGO. – Per festeggiare i 30 anni del programma Erasmus la Commissione Ue ha lanciato l’applicazione mobile Erasmus+. Pensata per gli studenti, gli allievi di istituti professionali e i partecipanti a tutti i programmi di interscambio, l’applicazione ha l’obiettivo di semplificare le pratiche amministrative e di facilitare il processo di integrazione dei vincitori delle borse durante tutto il loro soggiorno all’estero.

Partito nel 1987 con i primi 3 mila studenti provenienti da 11 paesi, l’Erasmus ha coinvolto 9 milioni di giovani da 33 paesi diversi.