Calcio: Inter, l’auspicio di Spalletti

(ANSA) – MILANO, 14 GIU – “Tutti mi dicono che accettato questo ruolo è una bega, io non la penso così. Se così fosse è la più bella bega che poteva capitarmi in questo momento, me la prendo tutta”: lo dice il tecnico dell’Inter Luciano Spalletti rispondendo alle domande dei tifosi in diretta su Facebook prima della conferenza di presentazione. “Voglio riportare l’Inter a contatto con la sua storia. L’Inter – aggiunge l’allenatore – deve far pulsare i cuori a tutti i tifosi, deve evidenziare un’identità ben precisa in campo”.

Condividi: