Veneto Banca chiede 2,3 miliardi di danni agli ex vertici

Pubblicato il 14 giugno 2017 da ansa

MILANO. – Un danno “spaventoso” di almeno 2,3 miliardi di euro. Anche Veneto Banca, dopo Popolare di Vicenza, ‘sgancia’ l’azione di responsabilità nei confronti degli ex vertici – a partire dall’ex numero uno Vincenzo Consoli – nel tentativo di recuperare parte delle perdite miliardarie provocate dai presunti comportamenti illeciti di amministratori e sindaci in carica fino all’aprile del 2014.

“E’ stato un lavoro preciso, dettagliato e approfondito: una necessaria risposta a quell’esigenza di giustizia che i territori richiedevano”, ha commentato il presidente Massimo Lanza. “Ai nostri occhi è apparso un danno spaventoso benché a tutt’oggi provvisorio e potenziale” ha affermato Alessandro De Nicola, uno dei legali che hanno lavorato all’atto di citazione.

Agli ex vertici viene contestata una gestione ‘allegra’ del credito, l’assunzione illecita di obblighi di riacquisto delle azioni della banca, il mancato rispetto degli ordini cronologici di vendita dei titoli, l’assunzione di delibere in conflitto di interesse e senza informativa agli organi collegiali. Ma anche l’acquisto di un gran numero di opere d’arte e beni di lusso, come l’aereo LearJet voluto da Consoli.

L’azione approvata da Veneto Banca fa il paio con quella avviata dalla Popolare di Vicenza nei confronti di una pletora di amministratori e sindaci – a partire da Gianni Zonin e Samuele Sorato – accusati di aver cagionato almeno 2 miliardi di danni all’istituto berico. Disastri che hanno bruciato miliardi di risparmi nelle tasca di circa 200 mila azionisti.

Intanto continua il lavoro del Tesoro per mettere in sicurezza le due banche. Il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, ha ribadito “lo stato positivo” dei negoziati con la Ue e confermato che l’opzione ‘bail in’ è esclusa (“la stabilità finanziaria va tenuta in considerazione quando si gestiscono le crisi”, ha detto il vicepresidente della Bce Vitor Constancio).

Una soluzione va trovata “in tempi molto brevi”, ha ammonito il vice dg di Bankitalia, Fabio Panetta. La Ue ha infatti chiesto 1,2 miliardi di capitali privati per coprire le perdite attese dalle due banche. Il Tesoro ha chiamato Intesa e Unicredit a farsi carico del problema per evitare guai maggiori a tutto il sistema. E mentre le altre banche nicchiano (un eventuale intervento sarà un “investimento del tutto volontario”, ha detto Padoan), gli attori in campo attendono chiarimenti dalla Ue e dalla Bce su perimetro e struttura del’operazione così da avere un quadro definito dei rischi ed limitare al minimo le ‘brutte sorprese’.

“Vediamo come si determina lo scenario”, ha detto il Ceo di Intesa, Carlo Messina, a chi chiedeva se una soluzione potesse arrivare nel week end, come alcuni si aspettano. “Il Governo e la Banca d’Italia stanno lavorando”, ha aggiunto, e “c’è una grande complessità anche per i meccanismi tecnici che regolano le crisi bancarie”. L’intervento dei privati – confermano diversi osservatori – presenta infatti molte incognite e aspetti poco chiari. Ma il tempo stringe: il 21 giugno scade un bond di Veneto Banca e per decidere sul rimborso i consiglieri chiedono certezze sul destino della banca.

(di Paolo Algisi/ANSA)

Ultima ora

11:49Calcio: As, Real rifiuta offerta Juve di 75 mln per Kovacic

(ANSA) - ROMA, 19 AGO - Il grande momento di forma di Mateo Kovacic non è passato inosservato ai grandi club europei, in particolar modo alla Juventus. Secondo quanto scrive oggi il quotidiano sportivo spagnolo As il Real Madrid ha rifiutato un'offerta di 75 milioni di euro fatta pervenire dal club bianconero per il centrocampista croato ex Inter. Il tecnico merengue Zinedine Zidane non avrebbe alcuna intenzione di privarsi del giocatore e da Madrid hanno quindi fatto sapere che il centrocampista non è in vendita. Dopo aver essere rimasto in panchina nella Supercoppa Europea vinta a Skopje contro il Manchester United, Kovacic è stato schierato titolare entrambi i match giocati contro il Barcellona e validi per la Supercoppa di Spagna: dopo entrambe le partite Kovacic ha avuto i complimenti del suo allenatore e al ritorno il Santiago Bernabeu gli ha tributato standing ovation e cori.

11:29Incendio Cosenza, in cenere le opere del filosofo Telesio

(ANSA) - COSENZA, 19 AGO - La prima stampa del 'De rerum natura iuxta propria principia', l'opera più importante del filosofo Bernardino Telesio, è andata distrutta, insieme a pergamene e manoscritti antichi, nell'incendio sviluppatosi ieri in un edificio del centro storico di Cosenza in cui sono morte tre persone. Sopra l'appartamento incendiato, infatti, era ospitata la biblioteca della famiglia Bilotti Ruggi D'Aragona, che con le proprie donazioni ha consentito l'apertura del Museo all'aperto Bilotti e proprietaria dello stabile e dell'attiguo palazzo Ruggi D'Aragona. I corpi delle vittime, intanto, non sono stati ancora recuperati. I vigili del fuoco attendono che si siano le condizioni di sicurezza per operare. Le vittime non sono state identificate ufficialmente, ma sembrano esserci pochi dubbi sul fatto che si tratti di Antonio Noce, del nipote Roberto e della fidanzata di quest'ultimo Serafina Speranza. I tre occupavano abusivamente l'appartamento e soffrivano di patologie mentali. La Procura ha aperto un'inchiesta.

11:04Barcellona: amici Bruno aprono raccolta fondi per famiglia

(ANSA) - MILANO, 19 AGO - Come avevano annunciato i colleghi di Bruno Gulotta, ucciso nell'attentato di Barcellona, hanno organizzato una raccolta fondi per aiutare la compagna Martina e i due figli, Alessandro di 5 anni e Aria di 7 mesi. Per questo hanno creato l'indirizzo paypal paypal.me/famigliabrunogulotta spiegando la scelta sul loro sito, Tom's Hardware. "Martina e i suoi due figli, piccolissimi - hanno scritto -, devono affrontare una perdita indescrivibile. Forse non possiamo aiutarli ad affrontare il dolore, ma possiamo e vogliamo aiutarli a rendere un po' meno pesante questo tremendo fardello. E chiediamo a tutti voi di aiutarci ad aiutarli". (ANSA).

10:55Usa: Florida agente ucciso in sparatoria, un altro ferito

(ANSA) - KISSIMMEE, (FLORIDA), 19 AGO - Un poliziotto è stato ucciso e un altro è rimasto gravemente ferito in una sparatoria avvenuta nella cittadina di Kissimmee, in Florida. La polizia ha arrestato tre persone e un quarto è tuttora ricercato. In base alle prime informazioni, i due poliziotti stavano pattugliando una zona frequentata da spacciatori quando sono stati colpiti dai proiettili in un'imboscata. "Non hanno avuto tempo di reagire", ha detto il capo della polizia, Jeff O'Dell. In un altro incidente, avvenuto a Jacksonville, due poliziotti sono rimasti feriti a colpi di pistola dopo essere intervenuti in una sparatoria.

10:54Tennis: Wta Cincinnati, Giorgi eliminata agli ottavi

(ANSA) - ROMA, 19 AGO - E' finita agli ottavi di finale la corsa di Camila Giorgi al torneo di Cincinnati. La tennista azzurra si è arresa in tre set (6-3 4-6 6-0) alla ceca Karolina Pliskova, numero uno del mondo e campionessa in carica, nel match sospeso giovedì per pioggia. Pliskova si è poi qualificata per le semifinali dopo aver battuto 6-2 6-4 la danese Caroline Wozniacki. La ceca affronterà per un posto in finale la spagnola Garbine Muguruza che ha piegato la russa Svetlana Kuznetsova per 6-2 5-7 7-5. La spagnola ha giocato con la visierina sulla fronte listata a lutto per i tragici fatti di Barcellona. L'altra semifinale sarà tra Simona Halep e Sloane Stephens: la romena ha battuto 6-4 7-6 (7-1) la britannica Johanna Konta mentre la statunitense ha prima eliminato negli ottavi per 2-6 6-3 6-4 la russa Ekaterina Makarova e poi nei quarti per 6-1 7-6 (7-3) la tedesca Julia Goerges. Quest'ultima aveva a sua volta battuto negli ottavi per 7-5 6-4 l'ucraina Elina Svitolina, vincitrice la settimana scorsa a Toronto.

10:51Pallavolo: amichevole Olanda-Italia 0-3

(ANSA) - ROMA, 19 AGO - L'Italia batte 3-0 (25-21, 25-16, 25-23) l'Olanda in un'amichevole di preparazione ai campionati europei di pallavolo maschile e giocato a Doetichem. Gli uomini del ct Gianlorenzo Blengini non sono stati particolarmente brillanti e il loro gioco è apparso fluido solo a tratti. In generale c'è stato qualche black out, ma nel complesso sono stati sicuramente superiori agli avversari che non hanno saputo approfittare di qualche passaggio a vuoto degli azzurri. Nel complesso incoraggiante la prova di Mazzone autore di 14 punti (con 5 muri), top scorer dell'incontro seguito da Vettori con 13. Al termine del match giocato un ulteriore set concluso sul 25-20 per l'Olanda. Oggi si replica alle ore 16 ad Apeldoorn.

10:47Tennis: Atp Cincinnati, Kyrgios elimina Nadal

(ANSA) - ROMA. 19 AGO - E' stato l'australiano Nick Kyrgios il protagonista della giornata al torneo Atp di Cincinnati, settimo Masters 1000 della stagione. Arrivato a due punti dalla sconfitta nel match di ottavi di finale contro il croato Ivo Karlovic, ha poi battuto nei quarti lo spagnolo Rafael Nadal che lunedì tornerà ufficialmente n.1 del tennis mondiale, scalzando lo scozzese Andy Murray. Kyrgios ha prima superato Karlovic per 4-6 7-6(8-6) 6-3 e ha poi piegato per 6-2 7-5 Nadal che in precedenza, nel match di ottavi rinviato giovedì per pioggia, aveva avuto la meglio per 7-6 (7-1) 6-2 del connazionale Albert Ramos Vinolas. Ad attendere l'australiano in semifinale un altro spagnolo, David Ferrer, che ha eliminato con un doppio 6-3 l'austriaco Dominic Thiem. L'altra semifinale vedrà di fronte il bulgaro Grigor Dimitrov (6-2 6-1 al giapponese Yuichi Sugita) e lo statunitense John Isner (7-6 7-5 al connazionale Jared Donaldson).

Archivio Ultima ora