Allegri: “Dopo Cardiff ho anche pensato a fermarmi”

Pubblicato il 14 giugno 2017 da ansa

TORINO. – Per qualche giorno, dopo la sconfitta di Cardiff, Massimiliano Allegri ha pensato che avrebbe anche potuto chiudere il proprio ciclo alla Juve. Tre anni di successi con una grande delusione, la resa incondizionata al Real Madrid nella finale di Champions. L’amarezza, o scelte di altro tipo, alla fine, non hanno prevalso e ha allungato il contratto fino al 2020.

“Ho voluto vedere dentro di me – ha spiegato l’allenatore, che ha incontrato la stampa a Livorno, al suo ‘camp’ per giovani – pensarci, per potere ripartire nel migliore dei modi. E ho parlato con la società: ci sono tutti i presupposti per ripetere una grande stagione”.

Non ci sono state offerte da altre società – giura Allegri – a farlo tentennare: “Non ho mai parlato con nessuno. E, se l’avessi fatto, la Juventus sarebbe stata la prima a saperlo. Ero talmente immerso negli obiettivi da raggiungere che non ho mai avuto tempo di pensare al futuro”.

La Champions persa fragorosamente ha portato “amarezza” – ammette Allegri che, però, fedele a uno dei suoi motti (“Ci vuole equilibrio”), invita a non “fare drammi”, a non lasciarsi travolgere “da grosse depressioni”. “Un secondo tempo sbagliato – dice non può cancellare un’annata straordinaria. E’ vero, il Real nel secondo tempo ci ha dominato. Sono stati più bravi, dobbiamo ripartire da qui”.

Nella prossima stagione potrebbe essere ancora più difficile, Allegri non lo nasconde. “Tutte vogliono batterci dopo sei anni di scudetti, tre accoppiate campionato-Coppa Italia e due finali di Champions. In Italia Spalletti è il valore aggiunto dell’Inter che già, nell’ultima stagione, era competitiva; la Roma sarà grosso modo quella della stagione appena conclusa, quando, come anche il Napoli, ha ottenuto il record assoluto di punti”.

Anche in Champions l’asticella si alza. “Sarà un’edizione molto più difficile – è la previsione dell’allenatore della Juventus – ci sono le cinque inglesi, competitor agguerrite. Dobbiamo farci trovare pronti. Ma in Europa negli ultimi anni la Juventus si è bene assestata, farà ancora una grande Champions”.

Il primo bersaglio – dice Allegri – sarà ancora lo scudetto, “è nel dna della Juventus”, ma ci vorrà un altro passo avanti: “Dobbiamo migliorare la qualità del gioco, avere più padronanza”. E altri uomini di qualità per rinforzare e rinnovare la rosa: “Douglas Costa? E’ molto bravo – sorride il tecnico dei campioni d’Italia – Bernardeschi? Sicuramente è un giovane di prospettiva per la Nazionale. ‘Nzonzi? Non faccio mai richieste alla società, ma i miei dirigenti cercano sempre i giocatori più bravi. Schick? Non è ancora arrivato, ma fa cose non normali. In difesa? Siamo a posto”.

Ultima ora

05:17Barcellona:blitz polizia a Cambrils,uccisi terroristi

ROMA - Quattro o cinque presunti terroristi sono stati uccisi in un'operazione della polizia spagnola in corso a Cambrils, cittadina sulla costa a sud-ovest di Barcellona. La notizia e' riferita dai media spagnoli ed e' riportata, fra l'altro, dall'edizione on line del Guardian. Anche alcuni agenti sono rimasti feriti. Non e' chiaro se l'operazione sia legata alla strage sulla Rambla a Barcellona.

05:13Barcellona: Consiglio Sicurezza Onu condanna attacco

NEW YORK - Il Consiglio di sicurezza dell'Onu ha ''condannato nei termini piu' forti l'attacco terroristico barbaro e vile a Barcellona''. Nella dichiarazione, proposta dall'Italia in accordo con la Spagna, i Quindici hanno ribadito che ''il terrorismo in tutte le sue forme e manifestazioni costituisce una delle piu' gravi minacce alla pace e alla sicurezza internazionali''. Il Cds ha espresso la solidarieta' alla Spagna, sottolineando la ''necessita' di intensificare gli sforzi internazionali per combattere il terrorismo e l'estremismo violento'', un invito rivolto a tutti gli Stati membri.

23:57Calcio: Montella, reso facile gara con mentalità vincente

(ANSA) - MILANO, 17 AGO - ''Missione compiuta? Il 6-0 è certamente un grande risultato, bravi i ragazzi che l'hanno resa facile con approccio e mentalità. Abbiamo avuto qualche pausa iniziale su cui lavoreremo ma sono soddisfatto''. Così Vincenzo Montella commenta la vittoria del Milan per 6-0 con lo Shkendija che ha ipotecato il passaggio del turno alla fase ai gironi di Europa League. ''André Silva - il parere di Montella - può ancora migliorare moltissimo, Montolivo meritava il gol. Peccato per Bonaventura, c'è apprensione visto che è reduce dal brutto infortunio dell'anno scorso''. Montella chiosa sugli obiettivi ("Vogliamo arrivare nelle prime quattro") e sulla trattativa per Kalinic: ''Sul mercato non siamo mai sazi''.

23:08Calcio: Europa League, Milan-Shkendija 6-0

(ANSA) - ROMA, 17 AGO - Il Milan ha battuto 6-0 (3-0) la formazione macedone dello Shkendija nel match di andata dei playoff di Europa League. In gol per i rossoneri Andre' Silva al 13' pt e al 28' st, Montolivo (25' pt e 40' st), Borini al 22' st e Antonelli al 23' st. Per il Milan la qualificazione è in cassaforte.

22:02Isis rivendica attacco Barcellona

(ANSA) - ROMA, 17 AGO - L'Isis ha rivendicato l'attentato di Barcellona attraverso la sua 'agenzia' Amaq, definendo gli attentatori "soldati dello Stato islamico". Lo riferisce il Site, il sito di monitoraggio dell'estremismo islamico sul web, pubblicando una immagine della rivendicazione in arabo.

21:35Basket: bagno di folla al raduno della Openjobmetis Varese

(ANSA) - VARESE, 17 AGO - Bagno di folla per la Openjobmetis Varese, che si è radunata nel pomeriggio di oggi e domani sarà a Chiavenna per l'inizio della preparazione in vista del prossimo campionato. Come è tradizione ormai da qualche anno, la squadra varesina si presenta al palasport per ricevere l'abbraccio dei suoi tifosi, sempre molto presenti (oggi qualche centinaio a chiedere autografi e a scattare fotografie) in particolare nella sottoscrizione degli abbonamenti (quasi raggiunta quota duemila tessere). Presenti oggi al raduno tutti i giocatori in organico, fatta eccezione per il pivot Norvel Pelle, impegnato in questi giorni con la Nazionale liberiana, uno dei tre confermati (gli altri sono il capitano Giancarlo Ferrero e Aleksa Avramovic). La squadra varesina resterà per una decina di giorni ad allenarsi a Chiavenna, dove il 26 agosto sosterrà il primo test stagionale con gli svizzeri della Sam Massagno.

21:31Barcellona: Minniti convoca il Casa

(ANSA) - ROMA, 17 AGO - Il ministro dell'Interno, Marco Minniti, dopo i tragici fatti di Barcellona, ha convocato una riunione straordinaria del Comitato di Analisi Strategica Antiterrorismo (CASA) per domani, 18 agosto alle ore 11.00 al Viminale, alla presenza dei vertici delle Forze di polizia e dei Servizi di Intelligence.

Archivio Ultima ora