Spalletti chiede rinforzi: “Faranno la differenza”

Pubblicato il 15 giugno 2017 da ansa

La presentazione di Spalletti su Inter Channel

MILANO. – Una buona base dalla quale partire ma che, per crescere, ha bisogno di qualcosa in più. All’indomani della conferenza stampa di presentazione, il tecnico nerazzurro torna a parlare e chiede nuovi giocatori alla società e alla proprietà cinese. “Qualche elemento in più potrà fare la differenza – ammette a Premium Sport – ma non dimentichiamoci che questa squadra ha già dei valori e ha dei giocatori importantissimi nella sua rosa. Quindi, partiamo da una buona base”.

Spalletti è stato chiaro: quest’anno all’Inter si deve cambiare e gli acquisti non devono essere sbagliati. Ausilio e Sabatini stanno lavorando per costruire una squadra all’altezza delle ambizioni di Suning ma, per il momento, non è stato chiuso nessun affare e i tifosi iniziano a preoccuparsi. L’allenatore però predica calma: “Ho parlato con Zhang in Cina ho visto la sua ambizione e la sua passione e questo mi rende tranquillo”.

Anche l’ipotesi di una concorrenza di Fabio Capello non lo destabilizza: “E’ il primo giorno che sono qui, non entriamo in queste piccole polemiche. Dobbiamo iniziare a lavorare, poi ci sarà il tempo per qualche confronto e qualche rettifica”.

Il direttore sportivo Piero Ausilio e Mino Raiola hanno pranzato insieme a Milano per discutere dell’esterno dell’Ajax Kenny Tete, classe 1995, il cui contratto scade a giugno 2018. Un giocatore che l’Inter valuta con interesse, mentre resta viva la pista che porta a Rick Karsdorp del Feyenoord. La difesa sarà infatti rivoluzionata perché è il reparto che più ha deluso nella passata stagione.

A centrocampo continuano i contatti con l’agente di Borja Valero, giocatore d’esperienza che piace molto a Spalletti. Mentre sembra più difficile ipotizzare l’arrivo di Bernardeschi, su cui si sta muovendo anche la Juventus. La priorità però, almeno fino al 30 giugno, è vendere.

L’Inter deve rientrare nei parametri del Fair Play Finanziario incassando almeno 30 milioni di euro entro fino mese. Perisic è il giocatore che ha più mercato, piace a Manchester United e Chelsea ma il club nerazzurro temporeggia, perchè preferirebbe non cederlo per meno di 50 milioni di euro. In uscita anche Gabigol, il cui trasferimento in prestito al Las Palmas è ormai ad un passo. I due club hanno già trovato l’accordo, ora si attende il sì del giocatore brasiliano.

Gary Medel, che non è nella lista degli incedibili, vuole restare in nerazzurro. Murillo è ormai ai margini del progetto e tre squadre, Everton, Lille e Siviglia, sarebbero interessate all’acquisto. I contatti con il Siviglia sono costanti anche perché resta da definire il futuro di Stevan Jovetic. La società spagnola non ha esercitato il diritto di riscatto fissato a 13 milioni di euro ma spera di poter trattare con Ausilio e Sabatini per trovare l’intesa.

“Coma già sapete – ha detto il ds del Siviglia Oscar Arias – la nostra filosofia non è quella di orientarci su operazioni che, tra cartellino e ingaggio, siano troppo onerose. Questo tipo di operazioni, per un club come il nostro, costano tantissimo. Stiamo continuando a fare sforzi e a cercare formule. Ma se cede uno soltanto l’affare non può andare in porto”.

Ultima ora

05:17Barcellona:blitz polizia a Cambrils,uccisi terroristi

ROMA - Quattro o cinque presunti terroristi sono stati uccisi in un'operazione della polizia spagnola in corso a Cambrils, cittadina sulla costa a sud-ovest di Barcellona. La notizia e' riferita dai media spagnoli ed e' riportata, fra l'altro, dall'edizione on line del Guardian. Anche alcuni agenti sono rimasti feriti. Non e' chiaro se l'operazione sia legata alla strage sulla Rambla a Barcellona.

05:13Barcellona: Consiglio Sicurezza Onu condanna attacco

NEW YORK - Il Consiglio di sicurezza dell'Onu ha ''condannato nei termini piu' forti l'attacco terroristico barbaro e vile a Barcellona''. Nella dichiarazione, proposta dall'Italia in accordo con la Spagna, i Quindici hanno ribadito che ''il terrorismo in tutte le sue forme e manifestazioni costituisce una delle piu' gravi minacce alla pace e alla sicurezza internazionali''. Il Cds ha espresso la solidarieta' alla Spagna, sottolineando la ''necessita' di intensificare gli sforzi internazionali per combattere il terrorismo e l'estremismo violento'', un invito rivolto a tutti gli Stati membri.

23:57Calcio: Montella, reso facile gara con mentalità vincente

(ANSA) - MILANO, 17 AGO - ''Missione compiuta? Il 6-0 è certamente un grande risultato, bravi i ragazzi che l'hanno resa facile con approccio e mentalità. Abbiamo avuto qualche pausa iniziale su cui lavoreremo ma sono soddisfatto''. Così Vincenzo Montella commenta la vittoria del Milan per 6-0 con lo Shkendija che ha ipotecato il passaggio del turno alla fase ai gironi di Europa League. ''André Silva - il parere di Montella - può ancora migliorare moltissimo, Montolivo meritava il gol. Peccato per Bonaventura, c'è apprensione visto che è reduce dal brutto infortunio dell'anno scorso''. Montella chiosa sugli obiettivi ("Vogliamo arrivare nelle prime quattro") e sulla trattativa per Kalinic: ''Sul mercato non siamo mai sazi''.

23:08Calcio: Europa League, Milan-Shkendija 6-0

(ANSA) - ROMA, 17 AGO - Il Milan ha battuto 6-0 (3-0) la formazione macedone dello Shkendija nel match di andata dei playoff di Europa League. In gol per i rossoneri Andre' Silva al 13' pt e al 28' st, Montolivo (25' pt e 40' st), Borini al 22' st e Antonelli al 23' st. Per il Milan la qualificazione è in cassaforte.

22:02Isis rivendica attacco Barcellona

(ANSA) - ROMA, 17 AGO - L'Isis ha rivendicato l'attentato di Barcellona attraverso la sua 'agenzia' Amaq, definendo gli attentatori "soldati dello Stato islamico". Lo riferisce il Site, il sito di monitoraggio dell'estremismo islamico sul web, pubblicando una immagine della rivendicazione in arabo.

21:35Basket: bagno di folla al raduno della Openjobmetis Varese

(ANSA) - VARESE, 17 AGO - Bagno di folla per la Openjobmetis Varese, che si è radunata nel pomeriggio di oggi e domani sarà a Chiavenna per l'inizio della preparazione in vista del prossimo campionato. Come è tradizione ormai da qualche anno, la squadra varesina si presenta al palasport per ricevere l'abbraccio dei suoi tifosi, sempre molto presenti (oggi qualche centinaio a chiedere autografi e a scattare fotografie) in particolare nella sottoscrizione degli abbonamenti (quasi raggiunta quota duemila tessere). Presenti oggi al raduno tutti i giocatori in organico, fatta eccezione per il pivot Norvel Pelle, impegnato in questi giorni con la Nazionale liberiana, uno dei tre confermati (gli altri sono il capitano Giancarlo Ferrero e Aleksa Avramovic). La squadra varesina resterà per una decina di giorni ad allenarsi a Chiavenna, dove il 26 agosto sosterrà il primo test stagionale con gli svizzeri della Sam Massagno.

21:31Barcellona: Minniti convoca il Casa

(ANSA) - ROMA, 17 AGO - Il ministro dell'Interno, Marco Minniti, dopo i tragici fatti di Barcellona, ha convocato una riunione straordinaria del Comitato di Analisi Strategica Antiterrorismo (CASA) per domani, 18 agosto alle ore 11.00 al Viminale, alla presenza dei vertici delle Forze di polizia e dei Servizi di Intelligence.

Archivio Ultima ora