Si perde in montagna, ragazzina ritrovata grazie a WhatsApp

(ANSA) – MILANO, 17 GIU – Una ragazzina padovana di 13 anni si era persa ieri sera lungo il sentiero botanico a Lizzola, in provincia di Bergamo, ed è stata ritrovata grazie a WhatsApp. Era partita con un gruppo di persone che l’hanno persa di vista e hanno dato l’allarme al soccorso alpino che è subito intervenuto ed è riuscito a ritrovarla grazie ad alcune fotografie che aveva mandato alla mamma con il telefonino: era in una zona molto impervia ma comunque illesa. (ANSA).

Condividi: