Francia: Macron stravince, maggioranza assoluta

Emmanuel Macron. EPA/CHRISTOPHE ARCHAMBAULT / POOL MAXPPP OUT
il Presidente francese Emmanuel Macron. EPA/CHRISTOPHE ARCHAMBAULT / POOL MAXPPP OUT

PARIGI. – Piccola correzione alla vittoria schiacciante del primo turno, ma il partito di Emmanuel Mcaron conquista la maggioranza assoluta con un margine ampio, fra 395 e 425 seggi su 577. Intanto il segretario generale del Partito Socialista francese, Jean-Christophe Cambadélis, ha annunciato le dimissioni. “Malgrado un’astensione allarmante, il trionfo di Emmanuel Macron è incontestabile” ha detto Cambadélis, riconoscendo “la sconfitta della sinistra”.

I francesi hanno espresso una “maggioranza chiara, stabile e coerente, per realizzare le grandi priorità del contratto concluso tra Macron e i francesi”, ha detto la presidente di En Marche!

E Marine Le Pen entra per la prima volta in parlamento. La leader del Front National ha vinto il ballottaggio contro l’avversaria di En Marche! nella circoscrizione del nord dove per due volte aveva fallito l’impresa.