Saragò dà la scossa: “Abbiamo la capacità di ribaltare il risultato”

Saragò
Saragò

CARACAS – L’italo-venezuelano Eduardo Saragò, allenatore del Deportivo La Guaira, è pronto per la sfida di domani pomeriggio contro il Caracas che vale la finale dell’Octagonal del Torneo Apertura. Nella partita d’andata la corazzata arancione è stata battuta in casa per 1-2 dai rojos del Ávila. Ma il tecnico di origine calabrese conosce bene il potenziale della sua squadra, e sá che i suoi hanno la capacità di ribaltare lo svantaggio.

“C’è ancora tempo, abbiamo perso la prima gara, ma non abbiamo il playoff. Abbiamo 90 minuti per tentare di vincere anche noi e cercare il pass per la fase successiva” – ha dichiarato Saragò, aggiungendo – “Ci riposeremo, e staremo attenti e andremo con l’intenzione di ribaltare il risultato. Abbiamo la squadra e le capacità per farlo”.

Parlando della gara di sabato, il mister di origine italica ha detto che ha preso appunti per non tornare a commettere gli stessi errori. Nella gara di domani non c’è margine d’errore. “Nell’azione del secondo gol è stato commesso un errore fatto in precedenza contro la stessa squadra. Ne avevamo parlato prima della partita, ma lo stesso é sucesso. Lavoreremo per far si che non accada nella gara di ritorno”.

Il ritorno è in programma domani alle 17:00 sul campo dello stadio Olímpico della Universidad Central de Venezuela.

(Fioravante De Simone)