Bruxelles, studenti italiani stanno bene: “Siamo in hotel”

BRUXELLES. – “I ragazzi stanno tutti bene, stiamo tutti bene e ora siamo in hotel”. Rassicura così uno degli accompagnatori del gruppo dei 25 studenti molisani, Mariella Spaziano: il gruppo, subito dopo l’ attentato alla Gare Centrale della capitale belga, ha trascorso alcune ore in un ristorante per motivi di sicurezza finché le forze di polizia non hanno riaperto alla mobilità tutta la zona.

A sancire la fine della brutta avventura una foto di gruppo nella hall dell’hotel. L’Unità di crisi della Farnesina e l’Ambasciata italiana a Bruxelles sono in costante contatto con il gruppo.