Bruxelles: il viaggio-premio diventa incubo per 25 studenti molisani

Pubblicato il 21 giugno 2017 da ansa

Una combo tratta da SkyTg24 mostra il principio d’incendio a seguito dell’esplosione all’interno della stazione centrale di Bruxelles e l’esterno della stessa presidiato dai militari, 20 Giugno 2017. ANSA/ WEB/ SKYTG24

BRUXELLES. – “Una giornata che doveva essere indimenticabile per gli studenti molisani ma che si è trasformata in un vero e proprio incubo”, riferisce Mariella Spaziano, cronista dell’ANSA ad Isernia e una degli accompagnatori dei ragazzi italiani. “Siamo arrivati a Bruxelles con altri cinque insegnanti e 25 studenti di scuole della provincia di Campobasso e Isernia per un viaggio premio ma l’incubo del terrorismo ha distrutto la gioia di questi studenti”, racconta.

“Il 21 giugno eravamo stati invitati ad una giornata al Parlamento quale premio per il Concorso Eu Tube”. Ragazzi tra 17 e 18 anni di diverse scuole molisane: Pagano di Campobasso, Scarano di Trivento (Campobasso), Cuoco, Majorana, Itis di Isernia e Giordano di Venafro (Isernia).

“Avevamo lasciato l’hotel, nei pressi della stazione, per raggiungere il ristorante. Una volta dentro la notizia dell’ esplosione ha mutato il volto della serata”.

Poi il “panico e le telefonate dei genitori hanno preso il sopravvento. Alcuni ragazzi erano in lacrime. Non è stato facile gestire l’agitazione dei ragazzi e soprattutto il panico”.

“Prima siamo rimasti bloccati nel ristorante poi ci siamo spostati nella zona del Parlamento, all’aperto, dove c’erano le forze dell’ordine. La stazione e l’area limitrofa è stata chiusa. Per raggiungere l’hotel non ci hanno fatto passare dalla stazione”.

Tutto è finito bene. Tanta paura ma i ragazzi e gli accompagnatori, seguiti costantemente dall’Unità di crisi della Farnesina e dall’Ambasciata italiana a Bruxelles, sono riusciti a rientrare in hotel intorno a mezzanotte. Una foto di gruppo nella hall dell’albergo ha sancito la fine della brutta avventura.

(di Mariella Spaziano/ANSA)

Ultima ora

12:45Prima nevicata di stagione a Tokyo, fino a 10 cm

(ANSA) - TOKYO, 22 GEN - L'Agenzia meteorologica giapponese ha emesso un allarme maltempo per le ampie nevicate che si sono abbattute oggi su Tokyo - per la prima volta dall'inizio dell'anno - e che dovrebbero continuare fino alle prime ore di martedì. A causa di un fronte di bassa pressione proveniente dal mar del Giappone, un manto di neve di almeno 10 centimetri potrebbe ricoprire nelle prossime ore le strade dei 23 comuni della capitale, con punte di 30 centimetri nelle regioni montagnose del Kanto, a nord della metropoli. Le forti nevicate che si sono registrate dalle prime ore del mattino, hanno già provocato forti disagi alla circolazione di auto e sistemi ferroviari, e ai principali aeroporti della città. La compagnia aerea Japan Airlines ha cancellato 24 voli nel corso del pomeriggio, interessando circa 5.000 viaggiatori. Le temperature rimarranno basse fino alla fine del mese, avverte l'agenzia, riflettendo le medie stagionali. Da inizio anno e fino alla scorsa settimana le temperature si erano assestate sui valori medi

12:26Calcio: Mondiali 2022, le partite solo in Qatar

(ANSA) - ROMA, 22 GEN - Il segretario generale del Comitato organizzatore dei Mondiali 2022, che si disputeranno in Qatar, Hasan Al Thawadi, ha dichiarato che le partite del torneo verranno giocate solo nell'Emirato, smentendo la possibilità che vengano ospitate anche in altri Paesi della regione. La notizia viene riportata da Al Jazeera. "Il Qatar è il solo Paese ospitante dei Mondiali di calcio 2022 e ospiterà tutte le 64 partite del campionato negli otto stadi previsti", ha dichiarato Al Thawadi.

12:26Lega: Maroni, opinioni diverse ma nessuna divisione

(ANSA) - MILANO, 22 GEN - "La Lega non è divisa, ci sono opinioni diverse e questa è la ricchezza del partito". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, parlando con i giornalisti a margine di un convegno a Palazzo Lombardia. "Come ho sempre detto - ha ribadito Maroni - per me il segretario è il segretario e ha sempre ragione. La mia storia nella Lega è stata di opinioni diverse anche rispetto a Bossi. Ma non c'è divisione, c'è ricchezza. Il pensiero unico non c'è, e questa è una bella cosa".

12:24C.destra: Salvini, non abbiamo bisogno di garanti in Europa

(ANSA) - MILANO, 22 GEN - "L'Italia non ha bisogno di garanti, siamo una Repubblica libera e sovrana che è stata calpestata dagli interessi di Bruxelles e Berlino, quindi sono gli italiani a dover essere garantiti da questo". Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, interpellato sul viaggio 'europeo' a Bruxelles di Silvio Berlusconi, a margine di un incontro elettorale in un mercato di Milano con il candidato governatore della Lombardia per il centrodestra, Attilio Fontana. Salvini si è comunque detto sicuro che il prossimo governo sarà di centrodestra e applicherà il programma sottoscritto: "Nessun appello, avremo la maggioranza sia percentuale sia di seggi", ha risposto a una domanda sull'ipotesi che non ci sia una maggioranza a livello di seggi parlamentari dopo le elezioni del 4 marzo.

12:21Berlusconi giunto a Bruxelles, incontri con Juncker e Tajani

(ANSA) - BRUXELLES, 22 GEN - Silvio Berlusconi è appena arrivato a Bruxelles per una due giorni fitta di incontri. L'ex premier incontrerà il presidente della commissione Ue Jean Claude Junker e il presidente del Parlamento Antonio Tajani. Tra gli altri appuntamenti un faccia a faccia con Michel Barnier, responsabile dei negoziati sulla Brexit, oltre ad una serie di colloqui con tutto il vertice del partito popolare Europeo. In mattinata il primo incontro con il segretario del Ppe Antonio Lopez Isturiz.

12:21Pence, ‘è un onore essere a Gerusalemme, capitale d’Israele’

(ANSAmed) - TEL AVIV, 22 GEN - "E' un grande onore per me essere a Gerusalemme capitale di Israele". Lo ha detto il vicepresidente Usa Mike Pence nell'incontro con premier Benyamin Netanyahu ribadendo la posizione Usa sulla città. Penche ha poi espresso la "fiducia di essere all'inizio di una nuova era di rinnovati colloqui per ottenere la pace". Netanyahu ha ringraziato Pence e il presidente Trump "per la storica dichiarazione" aggiungendo si "discuterà di come portare avanti la sicurezza e la pace nella regione, obiettivo comune".

12:21Tennis: Australia, battuto Fucsovics e Federer nei quarti

(ANSA) - ROMA, 22 GEN - Prosegue spedita la marcia di Roger Federer, negli Open d'Australia di tennis. Lo svizzero, numero 2 del torneo e campione in carica, ha disposto facilmente dell'ungherese Marton Fucsovics, battuto con il punteggio di 6-4, 7-6 (7-3), 6-2, qualificandosi per i quarti di finale dove affronterà il ceco Tomas Berdych, che ha eliminato l'azzurro Fabio Fognini.

Archivio Ultima ora