Estate a NY è arte italiana con Sottsass al Met Breuer

Pubblicato il 21 giugno 2017 da ansa

Sottsass

NEW YORK. – L’estate dell’arte a New York declina il Novecento italiano. Dopo la mostra dedicata in primavera a Marisa Merz, il Met Breuer ospiterà dal 21 luglio all’8 ottobre una vasta carrellata di opere di Ettore Sottsass, mentre la prossima settimana a Cold Springs, nella valle dell’Hudson a un’ora di treno da Manhattan, aprirà i battenti Magazzino, una nuova casa per l’arte italiana del dopoguerra, con una rassegna dedicata alla legacy di Margherita Stein, la gallerista torinese associata con gli artisti del gruppo Arte Povera.

Alighiero Boetti, Pier Paolo Calzolari, Luciano Fabro, Mario Merz, Marisa Merz, Giulio Paolini, Giuseppe Penone e Michelangelo Pistoletto sono alcuni tra le firme rappresentate nell’esposizione inaugurale. Magazzino for Italian Art, che occuperà gli spazi di una ex fabbrica di computer, è frutto della visione di Nancy Olnick e Giorgio Spanu, una coppia che per trent’anni ha collezionato artisti italiani.

Non un museo, né una galleria o una fondazione, sarà aperto gratuitamente al pubblico su appuntamento in coincidenza con gli arrivi dei treni della linea Metro-North. Obiettivo è di presentare e approfondire la conoscenza dell’arte italiana dagli anni Sessanta a oggi. A dirigere il tutto, l’italiano Vittorio Calabrese che dovrà gestire i 1.850 metri quadrati di spazio espositivo, più una biblioteca di cinquemila titoli dedicati all’arte italiana nella struttura progettata dall’architetto spagnolo Miguel Quismondo.

La mostra di Sottsass include disegni architettonici, interni, mobili, macchine, ceramiche, vetri, tessuti, dipinti e fotografie prodotti nel corso di una carriera straordinariamente prolifica di ben sette decenni. Dell’architetto e designer nato a Innsbruck e vissuto tra Torino e Milano, il Met Breuer presenterà il lavoro in dialogo con oggetti antichi e contemporanei.

Noto per il suo impegno nel gruppo collettivo di design Memphis (fondato nel 1981, prendeva il nome dalla canzone di Bob Dylan, “Stuck Inside of Mobile with the Memphis Blues Again”, l’antica capitale egiziana e la città del Tennessee con lo stesso nome), aveva stabilito il suo primo studio nel 1947 nel capoluogo lombardo.

La mostra al Met, a dieci anni dalla morte, presenterà, tra l’altro, cinque totem di ceramica industriale, Menhir, Ziggurat, Stupa, Idranti, e Gas Pumps che comprendevano il progetto esposto alla Galleria Sperione nel 1967; le “Superscatole” iconoclastiche e minimaliste della metà degli anni Sessanta e “Environment”, un sistema di armadi modulari creati per la mostra del MoMa “Italy: The New Domestic Landscape” del 1972. La sezione finale contrapporrà una selezione di opere meno note in dialogo con pezzi di altri artisti e designer del Novecento come Piet Mondrian, Jean Michel Frank, Gio Ponti e Shiro Kuramata.

(di Alessandra Baldini/ANSA)

Ultima ora

01:30Azzurri:Bonucci,Ventura unico colpevole è brutto e riduttivo

(ANSA) - ROMA, 18 NOV - ''Trovare un unico colpevole nel Ct Ventura è brutto e riduttivo, l'eliminazione arriva non per il Ct in panchina ma perché abbiamo tralasciato i segnali che arrivavano''. Dopo il match con il Napoli, il difensore del Milan e della Nazionale italiana torna sulla mancata qualificazione dell'Italia ai Mondiali. ''Gli altri - afferma Bonucci a Sky - crescono e noi ci affidiamo alla buona sorte. Ancelotti prossimo CT? Per lui parla la carriera, è un grandissimo allenatore, è un vincente ma ci sono altre cose che bisogna decidere prima del commissario tecnico"

01:16Azzurri:Sarri’nessuno ha difeso Ventura e non mi è piaciuto’

(ANSA) - ROMA, 18 NOV - ''Nessuno ha preso le difese di Ventura. Qualcuno avrebbe dovuto farlo. Non ho sentito le parole dell'associazione allenatori e questo mi ha fatto male''. Il tecnico del Napoli Maurizio Sarri prende le difese dell'ex ct della nazionale Giampiero Ventura assediato dai media dopo la mancata qualificazione ai Mondiali. ''Nessuno l'ha difeso e non mi è piaciuta la gogna mediatica a cui è stato sottoposto''. ''Io ct? Più facile - aggiunge Sarri - che io faccia il politico''.

00:41Calcio: Liga, finisce a reti inviolate il derby di Madrid

(ANSA) - ROMA, 18 NOV - Finisce a reti inviolate il derby di Madrid. Nella 12/a giornata della Liga, l'Atletico, prossimo avversario della Roma in Champions League, non va oltre lo 0-0 in casa contro il Real di Cristiano Ronaldo. Ne approfitta il Barcellona che allunga sempre di più in classifica dopo la larga vittoria 3-0 sul campo del Leganes. Ora i blaugrana hanno 7 punti di vantaggio sul Valencia impegnato domani contro l'Espanyol e 10 sulle due squadre di Madrid.

00:40Calcio:Insigne’dispiace molto per Mondiale,ma no polemiche’

(ANSA) - ROMA, 18 NOV - "E' stata una grande vittoria contro una grande come il Milan. Noi ci abbiamo messo grinta e cuore, poi i tifosi ci sono sempre vicino e noi li ringraziamo sempre e cercheremo di non deluderli''. A Premium Sport l'attaccante del Napoli Lorenzo Insigne torna sulla mancata qualificazione al Mondiale: Scudetto possibile? ''Sappiamo che possiamo fare grandi cose quest'anno, stiamo dando il massimo e speriamo che basterà. Il Napoli per dimenticare la panchina in Nazionale? A me è dispiaciuto di più non andare al Mondiale rispetto a non aver giocato. Non voglio fare polemica, ho accettato le scelte del mister. Per il CT quegli erano gli uomini giusti ma io sono stato orgoglioso di far parte di quel gruppo. Dispiace molto, ma ora devo pensare al Napoli".

00:24Basket: Serie A, Cremona-Reggio Emilia 68-71

(ANSA) - CREMONA, 18 NOV - Colpo grosso per Reggio Emilia che in emergenza totale passa al PalaRadi di Cremona contro una Vanoli troppo svagata (71-68). La squadra di Menetti si è affidata al suo giocatore più forte, Amedeo Della Valle, e alla fine ha ragione visto che il numero 8 realizza ben 24 punti. Reggio ha sfruttato una grande difesa, riuscendo a limitare per quasi tutti i 40' il giocatore più pericoloso della Vanoli: Johnson Odom. La gara, nonostante la supremazia di Reggio, si è decisa a pochi secondi dalla fine. Cremona era riuscita a passare in vantaggio ma ha sprecato troppo facendosi riprendere e superare da un canestro di Wright. Sul -1 la palla persa decisiva di Odom con contropiede decisivo di Reggio che ha di fatto chiuso il conto sul 71-68. Migliori marcatori da una parte Della Valle con 24 e dall'altra Sims con 15.

00:13Serie A: il Napoli batte il Milan 2-1

(ANSA) - ROMA, 18 NOV - Il Napoli ha battuto il Milan 2-1 (1-0) al San Paolo nel secondo dei due anticipi della 13/a giornata del campionato di Serie A. Apre le marcature Insigne (gol convalidato dalla Var al 33' pt) e chiude Zielinski al 28' st. Tardivo il gol nel finale di Romagnoli (47' st). Gli azzurri allungano in testa alla classifica a +4 punti dalla Juventus attesa domani a Genova dalla Sampdoria.

00:01Gerry Adams, ‘lascio la guida del Sinn Fein nel 2018’

(ANSA) - ROMA, 18 NOV - Gerry Adams ha annunciato che l'anno prossimo lascerà la guida del Sinn Fein, il partito di riferimento della causa repubblicana nella comunità cattolica dell'Irlanda del Nord, dopo 34 anni di leadership. Adams ha comunicato che non si presenterà alle prossime elezioni parlamentari irlandesi. "La leadership è sapere quando è il momento di cambiare e questo è il momento", ha detto alla riunione del partito a Dublino. La sua decisione era attesa.

Archivio Ultima ora