Mattarella: “In Italia, le riforme fanno volare la crescita”

Pubblicato il 29 giugno 2017 da ansa

Toronto 29/06/2017
Il Presidente Sergio Mattarella visita il Centro Organizzativo Scuole Tecniche Italiane (Foto Ufficio Stampa Quirinale)

TORONTO. – Il Pil cresce, la ripresa si rafforza dimostrando plasticamente come il motore virtuoso delle riforme si stia manifestando in dati macroeconomici. Riforme molte delle quali realizzate in questi anni e alcune ancora da chiudere. Sergio Mattarella dal Canada raccoglie le preoccupazioni sulla stabilità dell’Italia e sulla possibilità che il percorso riformatore sia stato rallentato dopo il no al referendum costituzionale – sentimento diffuso anche oltre Oceano – e interviene, spiega, rassicura.

Lo fa rispondendo ai giornalisti e ad alcuni opinionisti economici canadesi difendendo l’azione del Governo – anzi dei governi, visto che si tratta di un processo avviato da anni – snocciolando le tante leggi approvate e quelle oggi in cantiere. Mostrando la determinazione del Quirinale a fare il possibile affinchè questo cammino non si interrompa.

Per dare corpo a quest’analisi Mattarella parte dai recenti decreti salva-banche (quello per la Popolare di Vicenza e Veneto Banca è in linea con il precedente per il Monte dei Paschi) garantendo sulla bontà e l’indispensabilità dell’operazione: “nei giorni scorsi – ricorda il capo dello Stato durante la sua visita in Canada – il governo con un intervento che ha riguardato le ultime due banche in difficoltà ha messo in sicurezza il sistema bancario italiano”.

Aggiungendo una stoccata di taglio europeo alle critiche circolate in questi giorni a Bruxelles sull’operazione: “e ciò è avvenuto con un sostegno finanziario anche molto minore di quello che hanno dovuto sostenere alcuni altri paesi d’Europa”. Ma questa è solo la premessa. Per il presidente infatti è ormai molto chiaro che gli interventi dell’esecutivo sono determinanti e non si devono fermare visto che “l’Italia sta crescendo e le autorità internazionali hanno rivisto al rialzo le previsioni del pil italiano”.

Insomma, spiega Mattarella ai suoi interlocutori d’oltreoceano mentre in Italia resistono rumours sulla possibilità di elezioni anticipate, l’Italia si è rimessa in moto, “è un Paese affidabile” e soprattutto “non è un Paese fermo”. Quindi, messo in sicurezza il sistema bancario, ora tutti devono rimboccarsi le maniche (a partire dagli istituti di credito) per “accompagnare la ripresa”.

“E siamo fiduciosi che questa cresca, anche per effetto delle riforme che sono state attuate e che sono ancora in corso”, sottolinea il presidente lanciando un chiaro messaggio alle forze politiche italiane. E ricorda, tra i tanti, gli interventi fatti sulla giustizia, le pensioni, il lavoro, la pubblica amministrazione, la scuola, la ricerca, il fisco, e ora la concorrenza e le banche. Ma c’è tanto da fare per non sprecare questo venticello di ripresa.

(Dell’inviato Fabrizio Finzi/ANSA)

Ultima ora

10:52Siria: opposizione andrà unita a negoziati Onu

(ANSA) - ROMA, 24 NOV - I rappresentanti dei diversi gruppi di opposizione siriana hanno trovato un accordo per inviare un'unica delegazione al prossimo round dei colloqui di pace sotto l'egida dell'Onu, il 28 novembre a Ginevra. Lo riferiscono i media internazionali. L'intesa è arrivata nel corso dei colloqui tra 140 esponenti di diversi gruppi che si stanno svolgendo nella capitale saudita, Riad.

10:41Germania: Spd apre,’non si negherà a colloqui governo’

(ANSA) - BERLINO, 24 NOV - Nella notte è arrivata l'apertura dei socialdemocratici tedeschi ai colloqui per il governo, dopo il fallimento del tentativo "Giamaica". "La Spd ha la ferma convinzione che si debba parlare. La Spd non si negherà ai colloqui", ha detto il segretario generale Hubertus Heil. Nelle stesse ore sono state smentite le voci circa le possibili dimissioni del leader Martin Schulz, finito sotto pressione per la velocità con cui aveva escluso di sedersi al tavolo con Angela Merkel dopo il fallimento di domenica con i liberali e i verdi.

10:40Pistorius, in appello pena aumentata a 13 anni carcere

(ANSA) - BLOEMFONTEIN (SUDAFRICA), 24 NOV - Oscar Pistorius è stato condannato in appello a 13 anni e 5 mesi di carcere per l'omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp. In primo grado l'ex campione olimpico era stato condannato a sei anni. E' la seconda volta che i procuratori si erano rivolti all'Alta Corte d'appello per sfidare la sentenza di primo grado, ritenuta troppo lieve.

09:58Siria: Astana, ottavo round negoziale dopo il 20 dicembre

(ANSA) - MOSCA, 24 NOV - L'ottavo round negoziale di Astana sulla soluzione della crisi siriana potrebbe tenersi dopo il 20 dicembre. Lo ha detto il vice ministro degli Esteri kazako kylbek Kamaldinov citato da Interfax.

09:54Molestie: anche Uma Thurman contro Weinstein

(ANSA) - WASHINGTON, 24 NOV - Anche l'attrice Uma Thurman punta il dito contro Harvey Weinstein. La protagonista di Kill Bill, pellicola prodotta da Weinstein, ha colto l'occasione della festa del Ringraziamento e di un post su Instagram per rompere il silenzio: "Ho detto che ero arrabbiata di recente, e avevo alcuni motivi, #metoo, nel caso non si capisse dal'espressione del mio volto". Nelle scorse settimane, con l'irrompere delle prime rivelazioni su Weinstein, Uma Thurman aveva affermato che preferiva aspettare prima di parlare. "Credo sia importare seguire i propri tempi, essere giusti, esatti, quindi... felice giorno del Ringraziamento a tutti! (Escluso te Harvey, e tutti i tuoi perfidi cospiratori - sono contenta che procede a rilento - non ti meriti un proiettile", ha scritto l'attrice.

09:53India: deraglia treno in Uttar Pradesh, almeno tre morti

(ANSA)- NEW DELHI, 24 NOV - Tredici carrozze di un treno per il trasporto di passeggeri si sono rovesciate oggi nello Stato indiano di Uttar Pradesh, con un bilancio di almeno tre morti e nove feriti. Lo riferisce l'agenzia di stampa Ani. Nell'incidente è rimasto coinvolto il Vasco da Gama-Patna Express, deragliato intorno alle 4:15 locali poco dopo aver lasciato la stazione di Manikpur nel distretto di Chitrakoot. Secondo i soccorritori l'incidente, che ha causato caos nel traffico ferroviario locale, è stato provocato dalla rottura di un segmento di binario.In un secondo incidente di questo tipo in poche ore, 14 vagoni di un treno merci che trasportava carbone sono deragliati nello Stato di Orissa. Il deragliamento, dovuto a cause non ancora accertate, è avvenuto vicino alla località di Jagatsinghpur. Solo quest'anno in India vi sono stati almeno sei incidenti ferroviari, soprattutto in Uttar Pradesh, dovuti al cattivo stato delle infrastrutture e della manutenzione dei binari quasi assente.

01:12E.League: Montella, ora testa a rimonta Milan in campionato

(ANSA) - MILANO, 23 NOV - Conquistata la qualificazione ai sedicesimi di Europa League al primo posto del girone, Vincenzo Montella ora pensa alla rimonta che attende il Milan in Serie A. "E' stata una serata positiva, ora abbiamo più tempo per concentrarci meglio sul campionato dove dobbiamo necessariamente recuperare. La squadra vale più della classifica che ha", ha spiegato l'allenatore rossonero, convinto che la squadra "nelle ultime 4-5 partite abbia dimostrato una crescita". Dopo il 5-1 rifilato all'Austria Vienna, Montella ha sottolineato di avere apprezzato "che la squadra non si è fatta prendere dalla frenesia dopo lo svantaggio". Fra le note positive, la doppietta di André Silva, il primo nella storia rossonera a segnare otto gol in Europa League. "Sono felicissimo e spero di avere più opportunità, vedremo - ha detto il portoghese -. Pesa giocare poco in campionato? Per me è uguale. In Europa League, però, ho più opportunità, sono più concentrato e riesco a dare il meglio di me stesso, ma spero di giocare di più in Serie A".

Archivio Ultima ora