Ripartono i redditi delle famiglie, nuova spinta per i consumi

Pubblicato il 30 giugno 2017 da ansa

ROMA. – I redditi delle famiglie ripartono, con un’accelerazione che dà gas anche ai consumi. A inizio anno non è così solo il Pil a rialzare la testa. Il vento comincia a girare anche a favore dei bilanci domestici. Aumenti decisi quelli registrati dall’Istat per il primo trimestre del 2017, tanto che per trovarne di migliori si deve tornare indietro di sei anni. E ancora più in là con il tempo bisogna andare, addirittura al 2000, se, per il periodo gennaio-marzo, si vuole trovare un deficit più basso del 4,3%.

Intanto, però, torna a salire la pressione fiscale, mentre gli investimenti pubblici segnano ancora un calo, il quinto consecutivo. Nella raffica di cifre diffuse dall’Istat, che in mattinata ha fatto il punto sia sui conti dello Stato che su quelli delle famiglie, a sorprendere è l’aumento dei redditi, definito “significativo” dagli stessi tecnici dell’Istituto.

Rispetto all’ultimo trimestre del 2016, i guadagni salgono dell’1,5% che diventa 2,4% su base annua. I consumi seguono a ruota (rispettivamente +1,3% e +2,6%). Valori così non si vedevano dal terzo trimestre del 2011. Il riscaldamento dei prezzi non ha quindi impaurito gli italiani, che hanno speso una buona fetta della loro entrate. E adesso si vedrà se la tendenza supererà il test dei saldi estivi, che iniziano domani in tutto il Paese.

D’altra parte il potere d’acquisto tiene. Seppure una parte del reddito viene fisiologicamente bruciato dall’inflazione, quel che resta basta a far rilevare segni positivi. La capacità d’acquisto, il reddito reale, sale dello 0,8% trimestre su trimestre, dopo il calo della volta precedente, e dell’1,2% nel confronto annuo.

In tutto ciò resta spazio per incrementare anche la quota da destinare ai risparmi (l’8,5% degli introiti familiari). Non a caso, l’Istat rileva un aumento dell’esborso dello Stato per le buste paga dei dipendenti (+0,5%) . Ma allo stesso tempo risale anche la pressione fiscale, di 0,3 punti percentuali, portandosi al 38,9% nei primi tre mesi del 2017.

Dal monitoraggio sui flussi delle entrate emergono aumenti sia per le imposte dirette (+1,8%) che indirette (+3,1%). Per quest’ultime potrebbero avere fatto la differenza “le risorse affluite dal sistema bancario italiano al Fondo nazionale di risoluzione (pari a circa 1,5 miliardi di euro)”.

Freccia in su anche per i contributi sociali (+1,0%). Continuando a scandagliare le casse pubbliche, sul fronte delle uscite si fa sentire il rialzo della spesa per gli interessi pagati sul debito (+8,6%, pari a 1,2 miliardi in più). Invece gli investimenti fissi lordi fanno registrare un’altra discesa (-3,8%). Una voce in sofferenza quindi, che nelle intenzioni del governo dovrebbe iniziare a beneficiare della strategia di rilancio. A questo serve, per esempio, il Fondo investimenti da 47,5 miliardi che viaggia in un decreto ora all’esame delle Camere.

Intanto gli investimenti non riescono a decollare neppure nel privato, dove, fa sapere sempre l’Istat, la quota di profitto resta ferma. Le reazioni ai dati sono comunque, quelle arrivate, positive, con i sindacati che ormai, anche loro, parlano di “uno stato di sostanziale ripresa economica”. Così fa la Uil, con Guglielmo Loy, secondo cui ora bisogna insistere a partire dal taglio dei contributi per le assunzioni dei giovani, da rendere “strutturale”. Soddisfatti i commenti di deputati e senatori del Pd, che rivendicano i risultati delle “riforme fatte in questi anni”.

(di Marianna Berti/ANSA)

Ultima ora

01:50Molestie sessuali a Wall Street, via due manager

(ANSA) - WASHINGTON, 23 OTT - Dopo il mondo della tv e del cinema gli scandali sessuali sembrano non risparmiare Wall Street. Fidelity Investment, una delle più grandi società di investimento al mondo, ha cacciato due alti dirigenti nelle ultime settimane sullo sfondo di accuse di questo tipo. Lo scrivono i media Usa. C. Robert Chow, 56 anni, si è dimesso a inizio mese per presunti commenti sessuali inappropriati verso alcune colleghe mentre Gavin Baker è stato licenziato in settembre per molestie ad una dipendente di 26 anni. Fidelity non ha voluto commentare nello specifico ma in una nota ha dichiarato che le sue politiche "proibiscono le molestie in qualsiasi forma. Quando una denuncia di questo genere è portata alla nostra attenzione, noi indaghiamo immediatamente e prendiamo misure veloci e appropriate. Noi semplicemente non tollereremo, e non tolleriamo, questo tipo di comportamento".

23:54Malta, migliaia a corteo per chiedere giustizia su blogger

(ANSA) - ROMA, 22 OTT - Migliaia di maltesi sono scesi per le strade de La Valletta per chiedere giustizia su Daphne Caruana Galizia, la giornalista uccisa lunedì scorso in circostanze ancora misteriose. Lo scrive The Times of Malta precisando che al corteo sono state chieste le dimissioni del capo della polizia e del procuratore generale. I manifestanti hanno proposto che un nuovo capo della polizia e un nuovo procuratore vengano immediatamente eletti dalla maggioranza dei due terzi del Parlamento. Le richieste, proposte dal leader dei manifestanti, Michael Briguglio, sono poi state sottoposte alla presidente della Repubblica Marie Louise Coleiro Preca, che ad un certo punto è stata anche vista al corteo. Preca ha detto agli organizzatori della marcia che l'omicidio è stato un atto di codardia e ha poi lanciato un appello ad avere fiducia nelle istituzioni e nella democrazia. Alla marcia non hanno partecipato il premier Joseph Muscat ed il leader nazionalista all'opposizione Adrian Delia.

23:48Slovenia, presidenziali, ballottaggio tra Pahor e Sarec

(ANSA) - LUBIANA, 22 OTT - La Slovenia dovrà attendere il ballottaggio del 12 novembre per conoscere il suo nuovo presidente. Tuttavia, al momento, tra l'uscente Borut Pahor e il principale antagonista tra i nove candidati presentatisi, Marjan Sarec, non sembra esserci storia. Pahor ha di fatto mancato la vittoria al primo turno per un paio di punti percentuale concludendo lo scrutinio delle schede a circa il 47% dei consensi. Sarec si è invece fermato al 25% circa. L'affluenza alle urne è stata del 42,02% per 1,7 milioni di votanti. Il presidente che sarà designato dalle urne in novembre, si insedierà il 23 dicembre.

21:48Pallavolo: serie A/1 donne, risultati e classifica

(ANSA) - ROMA, 22 OTT - Risultati della seconda giornata della seconda giornata del campionato di serie A/1 di pallavolo donne, Samsung Galaxy Cup: Imoco Conegliano - Il Bisonte Firenze martedì 25 Foppapedretti Bergamo - Liu Jo Modena 1-3 (27-29, 25-19, 16-25, 18-25) Savino Scandicci - Pomì Casalmaggiore 3-0 (25-18, 25-20, 25-19; giocata ieri) Unet E-Work Busto A. - Lardini Filottrano 3-0 (25-18, 25-21, 25-16; giocata ieri) Saugella Monza - Sab Legnano 3-1 (28-26, 21-25, 25-18, 25-14) Pesaro - Igor Gorgonzola Novara 0-3 (19-25, 19-25, 19-25). - Classifica: Scandicci 6; Novara 5; Busto Arsizio 4; Conegliano, Firenze, Legnano, Monza, Filottrano e Modena 3; Bergamo, Casalmaggiore e Pesaro 0.

21:39F1: Usa, al via Ferrari e Vettel subito in testa

(ANSA) - ROMA, 22 OTT - Partenza super di Sebastian Vettel nel Gp degli Usa di F1 appena cominciato sul circuito di texano di Austin, con Usain Bolt starter 'di lusso'. La Ferrari del tedesco è riuscita a sopravanzare la Mercedes di Lewis Hamilton, che era in pole position, e a prendere la testa della gara. Alle spalle dei due favoriti c'è l'altra Mercedes del finlandese Valtteri Bottas.

21:36Incidenti stradali: muore in Calabria bambina di 6 anni

(ANSA) - CIRÒ MARINA (CROTONE), 22 OTT - Una bambina di sei anni é morta in un incidente stradale accaduto stasera a Cirò Marina, in località "Boldito", lungo la statale 106 jonica. La bambina era a bordo di un'automobile condotta dal padre e sulla quale viaggiavano anche la madre e la sorella maggiore. Secondo una prima ricostruzione, il conducente dell'auto ha perso il controllo dell'automobile, forse a causa di un cane che ha attraversato la strada, finendo contro la barriera di protezione. La bambina é morta sul colpo, mentre i genitori e la sorella sono rimasti feriti e sono stati portati nell'ospedale di Crotone. Le loro condizioni, comunque, non sarebbero gravi. Sul luogo dell'incidente, per i rilievi, si é recato il personale della Polizia stradale insieme ai carabinieri. (ANSA).

21:29Pallavolo: Superlega, risultati e classifica

(ANSA) - ROMA, 22 OTT - Risultati della seconda giornata della Superlega di pallavolo: Lube Civitanova - Bunge Ravenna rinviata Calzedonia Verona - Sir Safety Perugia 0-3 Wixo Piacenza - Callipo Vibo Valentia 3-2 Kioene Padova - Diatec Trentino 1-3 Biosì Sora - Azimut Modena 0-3 Revivre Milano - Gi Group Monza 3-1 BCC Castellana Grotte - Taiwan Latina 3-1 - Classifica: Perugia e Modena 6; Milano 5; Piacenza e Trentino 4; Civitanova, Monza e Castellana Grotte 3; Verona 2; Ravenna, Latina e Vibo Valentia 1; Sora e Padova 0.

Archivio Ultima ora