Centro Italiano Venezuelano di Caracas campione del Campionato Nazionale di nuoto

CARACAS – Gli sguardi a fine gara erano di quelli cattivi, massima espressione della pura ferocia agonistica, di chi ha appena dimostrato di essere ancora un cannibale. Nel Campionato Nazionale di nuoto andato in scena a Barquisimeto, il Centro Italiano Venezuelano di Caracas ha chiuso al primo posto con 756 punti lasciando alle spalle gli acerrimi rivali dell’Emil Friedman a quota 434,5. L’ultimo gradino del podio é stato occupato dall’Hogar Hispano di Valencia con 424.

La delegazione del club di Prados del Este era composta da 24 nuotatori che hanno portato a casa: 15 medaglie d’oro, 19 argenti e 15 bronzi.

A livello individuale a portare in alto il vessillo del club italico nella categoria 14-15 anni ci hanno pensato Mariangela Cincotti che si é appesa al collo 6 medaglie (3 ori e 3 argenti), Fabiana Pesce con 5 medaglie (1, oro, 1 argento e 3 bronzi) e Paola Carlessi con 3 (2 ori ed un bronzo) e Anabelle Troconis ne ha conquistate 3 (1 oro e due bronzi).

Nella stessa categoria, ma a livello maschile troviamo José Alejandro Ochoa che é salito sul podio in 4 occasioni (1 oro, 2 argenti ed 1 bronzo), Eduardo Abal con un oro ed un argento.

Il CIV di Caracas ha fatto parlare di sé anche nella categoria 16-18 anni con Sabrina Taddeo che ha apportato 4 medaglie (1 oro e 3 argenti), Maria Clara di Bella vincitrice di 3 medaglie (1 oro e 2 argenti), insieme a Samantha Diaz anche lei con 3 (3 bronzi). Infine Natalia Altilio si é aggiudicata una medaglia di bronzo.

Sempre nella fascia dei 16-18 anni, ma tra i maschi, c’è Miguel Bernotti che ha conquisto 2 medaglie (1 argento e 1 bronzo). Carlos Bernotti e José Luis Corredor con un argento ciascuno.

Il Centro Italiano Venezuelano di Caracas non solo ha vinto a livello individuale, ma anche nella staffetta conquistando ben 10 medaglie: 4 ori, 4 argenti e 2 bronzi.

Qui le batterie erano composte da Mariangela Cincotti, Fabiana Pesce, Anabelle Troconis e Paola Carelsso in quella di 14-15 anni ed hanno vinto un oro ed un argento. In questa fascia d’età, la staffetta maschile con Eduardo Abal, José Alejandro Ochoa, Orlando Lozano, Oscar Pardo ha vinto l’argento.

La staffetta femminile (16-18) con Sabrina Taddeo, Natalia Altilio, María Clara Di Bella, Samantha Díaz ha fatto l’en plain conquistando tre ori in altrettante gare disputate. A livello maschile il bottino di medaglie è stato di 2 argenti e 2 bronzi. Questa squadra aveva in rosa Carlos Bernotti, Diego Pares, Roberto Marazzato, Miguel Bernotti.

Gli squali del Centro Italiano Venezuelano hanno dimostrato ancora una volta che ogni volta che scendono in piscina sono sempre la squadra da battere.

(Fioravante De Simone)