Palio Siena: cavallo ‘scosso’ Aquila vince prova generale

Pubblicato il 01 luglio 2017 da ansa

(ANSA) – SIENA, 1 LUG – E’ stata la contrada dell’Aquila con il cavallo scosso Renalzos a vincere la prova generale del Palio di Siena in vista della carriera di domani 2 luglio. All’uscita dai canapi buona la partenza di Onda, Giraffa e Leocorno, che ha preso la testa della corsa fino al termine del primo giro quando è passata in prima posizione la Pantera. Alla seconda curva del Casato il fantino dell’Aquila Carlo Sanna, detto Brigante, è caduto mentre si trovava in seconda posizione. Ma poi il cavallo scosso (senza fantino) Renalzos ha preso la prima posizione mantenendola fino al termine della prova.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

18:23Barcellona: Guardiola, città si risolleverà

(ANSA) - ROMA, 18 AGO - "Barcellona si risolleverà e dimostrerà che bel paese sia, la Catalogna e la Spagna". Non è una vigilia di campionato come tutte le altre per Pep Guardiola: l'attentato sulle Ramblas ha colpito al cuore la terra del tecnico del Manchester City. Il catalano si è esposto in prima persona nella battaglia per l'indipendenza della Catalogna, diventando una bandiera in favore del separatismo. "Il nostro pensiero è alla gente che sta lì - dice Guardiola - è già successo in Francia e a Londra. Sono vicino alle famiglie che hanno perso dei cari. Speriamo che non debba più succedere nulla di simile in nessuna parte del mondo". Nella notte dell'attentato alla Manchester Arena, la moglie e le due figlie dell'ex giocatore si trovavano al concerto di Ariana Grande: "Sono in stato di choc" aveva scritto allora Guardiola, dopo la grande paura rassicurando però che la sua famiglia stava bene.

18:16Calcio: Diego Costa, potrei andare altrove

(ANSA) - ROMA, 18 AGO - Il futuro di Diego Costa all'Atletico Madrid comincia a diventare un po' più nebuloso e per la prima volta il bomber del Chelsea apre alla possibilità di "andare altrove". In un'intervista a Espn il centravanti ha ripetuto che la sua intenzione è quella di tornare ai colchoneros, ma - ha aggiunto - "se il club non farà uno sforzo per acquistarmi posso cambiare idea e andarmene in un'altra squadra pronta a scommettere su di me". "Finora - ha aggiunto Costa - ho dimostrato il mio interesse a giocare nell'Atletico, però se i due club non si mettono d'accordo e l'Atletico non fa un ulteriore sforzo, non posso andarci. Il Chelsea mi ha offerto a molti club, ma io sono stato molto chiaro con loro: ho detto che se non faccio più parte dei piani del tecnico, allora voglio scegliere io il mio destino. Non permetterò ad altri di decidere il mio destino per guadagnare più soldi Sto parlando con l'Atletico - ha concluso Diego Costa - però può succedere che da qui a 10 giorni io vada altrove".

18:13Germania: attacco con coltello, un morto e un ferito

(ANSA) - BERLINO, 18 AGO - Una persona è stata uccisa e un'altra è rimasta ferita in un attacco di una persona armata di coltello a Wuppertal, nel Nordreno-Westfalia. Lo scrive la Dpa. Il responsabile è in fuga.

17:49Finlandia: uomo accoltella passanti, fermato

(ANSA) - COPENAGHEN, 18 AGO - E' di almeno un morto e 7-8 feriti, tra cui una mamma in carrozzina, il primo bilancio dell'accoltellamento avvenuto nel centro di Turku, nel sud della Finlandia. Lo riferiscono i media locali precisando che l'aggressore, ferito alla gamba dalla polizia è stato fermato. Secondo la tv Yle, che cita testimoni l'aggressore non era da solo, ma sarebbe stato accompagnato da altre persone che avrebbero "urlato in mezzo alla strada Allahu Akbar". La polizia finlandese sta cercando possibili complici e ha fatto appello ai residenti di "lasciare" il centro della città. Intanto la sicurezza è stata aumentata nell'aeroporto di Helsinki e nelle stazioni ferroviarie di tutto il Paese.

17:48Migranti:iniziato trasferimento nuova tendopoli S.Ferdinando

(ANSA) - SAN FERDINANDO (REGGIO CALABRIA), 18 AGO - E' iniziato, malgrado le accese discussioni non ancora del tutto superate, il trasferimento dei lavoratori migranti nella nuova tendopoli allestita a San Ferdinando e aperta stamani. Al momento sono un centinaio i migranti che hanno preso posto, altri li seguiranno a breve, nella struttura realizzata grazie ad un finanziamento di 300 mila euro garantito della Regione Calabria. E' stato necessaria però una mediazione durata ore per superare l'opposizione di un gruppo di nigeriani, supportati da alcuni volontari dell'associazione Campagne in Lotta fra i quali Veronica Padoan, figlia dell'attuale Ministro all'Economia. Opposizione che ha poi portato il Questore di Reggio Calabria Raffaele Grassi, ad affermare "che la Questura sta valutando elementi che potrebbero configurare anche responsabilità penali nei confronti di queste persone". Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza continuano a presidiare tutta l'area anche con la presenza discreta di reparti speciali.(ANSA).

17:35Calcio: Fiorentina, Benassi ‘pronto per l’Inter’

(ANSA) - FIRENZE, 18 AGO - In attesa di definire o meno il caso Kalinic in casa Fiorentina è stato il giorno delle presentazioni di Marco Benassi e Cristiano Biraghi. "Considero la Fiorentina uno dei top club in Italia, per me è un onore essere qua. Darò tutto per raggiungere il massimo degli obiettivi possibili. Sapere che una squadra come la Fiorentina aveva pensato a me è stato un grande motivo di orgoglio. Voglio ripagare la fiducia che mi è stata concessa", ha detto Benassi. "Perché ho lasciato il Torino? Negli ultimi due mesi non sapevo più perché non giocavo. Volevo andare via. Poi dopo l'Europeo sono tornato con entusiasmo e sono andato a parlare col mister che mi ha detto che non sarei stato titolare, ma sarei partito tra le terze-quarte linee. Quando mi ha chiamato la Fiorentina non ho avuto neanche mezzo dubbio. All'Inter sarò sempre grato perché mi ha portato in Serie A. Domenica, però, farò di tutto per batterla. Sarà una partita difficile perché loro sono forti e hanno grandi ambizioni".

17:29Atletica: domenica la Amatrice-Configno

(ANSA) - ROMA, 18 AGO - Correre per rinascere. Domenica 20 agosto, a quasi un anno da quella notte di paura e distruzione, la Amatrice-Configno è pronta a portare un segno di speranza in questa terra così pesantemente ferita dal terremoto. La macchina organizzativa - fa sapere la Fidal - malgrado le mille difficoltà causate dal sisma, non si è arresa e ha voluto comunque far continuare la tradizione di un evento che nel 2017 compie 40 anni. Otto chilometri e mezzo che lambiranno la zona rossa di Amatrice con la Protezione Civile impegnata a far sì che tutti - attesi 2000 runners - possano correre in sicurezza. Sabato sera la distribuzione dei pettorali, un momento che vedrà la partecipazione di tante stelle dell'atletica che hanno fatto la storia dell'Amatrice-Configno: dagli olimpionici di maratona Gelindo Bordin e Stefano Baldini all'oro di Los Angeles Gabriella Dorio, Non mancherà l'asso keniano Ezekiel Kemboi, due ori olimpici e 4 titoli mondiali nei 3000 siepi, che qui ha già scritto il suo nome nell'albo d'oro della corsa.

Archivio Ultima ora