Rai Italia: la programmazione dal 9 al 16 luglio

Pubblicato il 07 luglio 2017 da redazione

Per contattare Rai Italia scrivete a: rai.italia@rai.it

ITALIAN BEAUTY (Magazine)

Quotidiano di Rai Italia dedicato alla bellezza italiana declinata in tutte le sue espressioni: un appuntamento quotidiano con Arte, Territorio e Made in Italy per conoscere e approfondire i grandi capolavori artistici, le meraviglie paesaggistiche, i marchi di eccellenza che fanno dell’Italia una delle mete più desiderate del mondo.
Un viaggio tra panorami, cibi, oggetti, storia e architettura unici e irripetibili, per scoprire e riscoprire percorsi e sapori del bel paese.

• Lunedì 10 Luglio
Arte. La puntata si apre con un tuffo nel mondo dei tatuaggi, un mondo che, come è sempre più evidente, ha molto a che fare con l’arte!
Territorio. Alla scoperta di Pizzo Calabro, magnifica cittadina del Sud Italia abbarbicata su uno sperone di roccia che affiora su un mare limpido e cristallino.
Made in Italy. Alle pendici dell’Etna, per incontrare alcuni produttori di vino che stanno richiamando una crescente attenzione, grazie anche al connubio spettacolare tra un territorio meraviglioso e un maestoso vulcano. Una produzione antica che stava scomparendo e che invece in pochi anni è rinata.

• Martedì 11 Luglio
Arte. Alla scoperta di uno strano museo alle porte di Roma, che custodisce l’anima dell’arte e della cultura popolare del 900. Personalità borderline tra l’accumulatore seriale e il genio del “trovarobato”, il suo creatore si racconta alle telecamere di Italian Beauty.
Territorio. Santa Barbara: un viaggio attraverso un territorio che nell’arco di un secolo ha visto concludersi un’era, quella dei metalli e della loro estrazione, e che oggi si proietta verso il futuro presentando al mondo la meraviglia di un paesaggio patrimonio UNESCO nel 2000.
Made in Italy. L’Acquario di Genova fu costruito per l’Expo del 1992, in occasione del quinto centenario della scoperta del Nuovo Mondo da parte di Cristoforo Colombo. Oggi è diventato uno degli acquari più grandi d’Europa. I progetti dell’area e dell’Acquario sono dell’architetto genovese Renzo Piano e oggi rappresentano non solo un richiamo turistico, ma anche un centro di ricerche scientifiche sulla vita degli animali acquatici.

• Mercoledì 12 Luglio
Arte. A Milano, dove la Fondazione Prada Francesco Vezzoli e Rai Teche hanno deciso di mettere in scena un originale omaggio alla produzione Rai degli anni Settanta con la mostra Tv 70, viaggio in uno dei decenni più rivoluzionari della televisione pubblica.
Territorio. Un tuffo nei panorami mozzafiato dei cammini minerari di S. Barbara, in Sardegna: i continui salti temporali che vengono offerti al viaggiatore passando dall’archeologia industriale all’età nuragica e le modalità di riappropriazione del paesaggio intraprese dagli abitanti di questi luoghi, fanno di questo percorso un’esperienza unica.
Made in Italy. Una delle cucine più famose italiane: quella di Valeria Piccini. La chef pluristellata mostra le bellezze dei paesaggi della Maremma e di Montemerano, considerato uno dei borghi più belli d’Italia, e svela qualche segreto del suo modo di cucinare, ricercato e genuino allo stesso tempo.

• Giovedì 13 Luglio
Arte. La Reggia di Caserta e quella di Carditello: due gemme che restituiscono la gloria della dinastia borbonica. I luoghi meno noti della fastosa reggia di Caserta, e quella di Carditello, da poco riaperta al pubblico.
Territorio. In Sardegna la fine dell’era industriale ha lasciato su questi territori un patrimonio di archeologia mineraria unico, un patrimonio inserito in alcuni dei paesaggi più suggestivi al mondo.
Made in Italy. La storia di due promettenti chef: i fratelli Pellegrino. Floriano e Giovanni, dopo aver girovagato nelle cucine degli chef più famosi al mondo, hanno deciso di tornare a Lecce per mettere a frutto le tecniche imparate in giro e fonderle con la cultura tradizionale salentina.

• Venerdì 14 Luglio
Arte. Musica e nuovi talenti italiani: Davide Combusti, meglio noto come The Niro, un cantautore innamorato del cinema, capace di evocare immagini con il suo spiccato talento musicale.
Territorio. Si conclude il cammino di S. Barbara attraverso gli antichi cammini dei minatori. Un viaggio nello spazio senza tempo dei ritrovamenti archeologici, un viaggio mistico attraverso i luoghi della devozione a S. Barbara, la santa protettrice dei minatori, un viaggio attraverso la storia delle miniere.
Made in Italy. Ferrara, città dell’alta Emilia, sospesa tra il Po e l’Adriatico, è piena di bellezza: i fasti della signoria estense hanno lasciato ampie tracce. Ma se dici Ferrara dici anche SPAL, squadra di calcio locale, che a cavallo tra gli anni cinquanta e sessanta soggiornò a lungo in serie A. Si conquistò la simpatia degli sportivi dell’intera penisola, mettendo in difficoltà squadre di rango. Dopo un purgatorio durato quasi cinquant’anni, è appena tornata nella massima serie.

Per contattare la redazione scrivete a: italianbeauty@rai.it

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h15.15
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h16.15
SAN PAOLO da Lunedì a Venerdì h16.15

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h10.00
SYDNEY da Lunedì a Venerdì h12.00

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h18.15

CINEMA ITALIA (Film)

Cicli, rassegne tematiche, appuntamenti che segnano la memoria e le ricorrenze del cinema italiano, scelti per il suo pubblico e presentati da un nuovo volto di Rai Italia, il giornalista e critico Alberto Farina.
Film di prima visione o grandi classici del cinema italiano, da vedere e rivedere, che permetteranno di ripercorrere la storia dell’Italia, riflettere sul presente, divertirsi, emozionarsi, scoprire grandi storie, bravissimi attori, grandi registi del cinema italiano.

Ciclo migranti:

IO SONO LI
Drammatico (2011)
Regia di Andrea Segre
Con Zhao Tao, Rade Sherbedgia, Marco Paolini, Roberto Citran, Giuseppe Battiston
Trama
Shun Li (Zhao Tao) è un’immigrata cinese che lavora a Roma in una fabbrica tessile facendo molto più del necessario per pagare il suo debito e far venire suo figlio, rimasto in Cina, in Italia. Per questo viene trasferita a Chioggia per fare la barista in un’osteria frequentata soprattutto da vecchi pescatori. Qui sorgono alcuni problemi, primo fra tutti la lingua, fortunatamente Li farà amicizia con un vecchio pescatore chiamato il Poeta, jugoslavo immigrato in Italia da ormai 30 anni.

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK/TORONTO Mercoledì 12 Luglio h19.30
BUENOS AIRES Mercoledì 12 Luglio h20.30
SAN PAOLO Mercoledì 12 Luglio h20.30

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH Giovedì 13 Luglio h17.15
SYDNEY Giovedì 13 Luglio h19.15

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Mercoledì 12 Luglio h20.30

SIPARIO! (Opera)

Nuovo programma di Rai Italia.
Azzurra Di Meco accompagnerà gli spettatori di Rai Italia in un percorso attraverso i più famosi e meravigliosi luoghi della lirica italiana: dal Teatro alla Scala di Milano, all’Opera di Firenze, al Teatro Carlo Felice di Genova, al Teatro Comunale di Bologna.
Una selezione tra le maggiori opere liriche italiane, arricchite da interviste ai direttori d’orchestra, ai registi e agli interpreti e importanti approfondimenti dedicati alla storia del melodramma italiano: un genere che ancora oggi rende famosa l’Italia in tutto il mondo.

LA TRAVIATA A’ PARIS di Giuseppe Verdi
La Traviata à Paris, una straordinaria produzione internazionale, a cui la Rai ha partecipato con grande impegno produttivo, e che nel 2000 è stata trasmessa in diretta televisiva in ben 125 Paesi del mondo.
Un grande avvenimento televisivo, perché ogni atto dell’opera fu trasmesso nel momento della giornata in cui è ambientato. Quindi il pubblico si è trovato a vedere la festa di Violetta in prima serata, il giorno successivo la sua fuga con Alfredo in campagna, e più avanti, all’alba, il momento della sua morte. L’opera si è trasformata così in un avvenimento che si svolgeva in diretta davanti agli occhi degli spettatori.
È stata una imponente produzione, che ha coinvolto grandissimi professionisti internazionali: la regia è di Giuseppe Patroni Griffi, scomparso nel 2005, e definito una delle personalità più versatili del panorama culturale italiano del secondo Novecento; la fotografia è di Vittorio Storaro, più volte premio Oscar; l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai è stata diretta dal Maestro Zubin Metha.
Ad affiancarli nel loro lavoro c’è stata tutta la capacità e l’esperienza dei professionisti della Rai, con numeri mai più raggiunti per produzioni come questa: 500 persone impegnate, 28 telecamere, 5 regie mobili.
L’orchestra, che siamo abituati a vedere in teatro, nella buca davanti al palco, suonava invece a più di 40 kilometri da dove, di volta in volta, si svolgeva la scena.
Il quotidiano inglese Independent la definì una delle più straordinarie imprese tecnologiche degli ultimi anni.

I lanci di Sipario sono stati girati al Teatro dell’Opera di Roma.

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK/TORONTO Sabato 15 Luglio h19.30
BUENOS AIRES Sabato 15 Luglio h20.30
SAN PAOLO Sabato 15 Luglio h20.30

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH Domenica 16 Luglio h13.30
SYDNEY Domenica 16 Luglio h15.30

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Lunedì 10 Luglio h20.30

CRISTIANITA’ (Programma religioso)

Ogni domenica, suor Myriam Castelli – ideatrice, autrice e conduttrice da 19 anni – propone temi di interesse ecclesiale e gli appuntamenti del Papa in Vaticano. Cristianità è uno dei “notiziari vaticani” più attenti e più seguiti all’estero, arricchito dal contributo fondamentale di tanti ospiti in studio: Cardinali e alti Prelati, riconosciuti studiosi della grande diaspora italiana, insieme a una vasta gamma di esperti, artisti, professionisti, laici e missionari che vivono “on the road”. Un parterre di italiani che si confrontano con i contenuti della fede e i commenti culturali della modernità. Interviste, servizi e collegamenti in diretta via skype con i telespettatori dei cinque continenti.
In ogni puntata, voci, immagini, testimonianze di vita di tutte le generazioni, con le immagini delle feste organizzate dagli italiani in tanti Paesi del mondo dove è presente un’italianità laboriosa, attaccata alla propria terra d’origine e soprattutto alla cultura cristiana.

Argomenti della puntata: la festa di San Benedetto Patrono d’Europa e le comunità monastiche che si ispirano alla spiritualità benedettina; l’Europa moderna e la salvaguardia dei popoli europei e della loro cultura millenaria; l’invito del Papa a vivere gioiosamente da cristiani, portatori di speranza, dando testimonianza della bellezza della fede e alcune storie di vita degli italiani nel mondo.
Dopo la S. Messa che si celebra nella Cattedrale di Policastro in provincia di Salerno, l’Angelus del Papa ai fedeli radunati in Piazza San Pietro.
La puntata è arricchita da interviste e servizi, nonché una carrellata dei momenti più significativi dell’attività del Papa della settimana.
Tra gli ospiti: Mons. Josè Manuel Del Rio Carrasco, della Congregazione del Culto Divino; Carlo Napoli, giornalista; Melo Cicala, italo-americano; due cantanti: l’italiana Maria Carfora e l’australiana Kylle Rebecca Sargant.

Per contattare la redazione scrivete a: cristianita@rai.it

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 9 Luglio h04.15
BUENOS AIRES Domenica 9 Luglio h05.15
SAN PAOLO Domenica 9 Luglio h05.15

Rai Italia 2 (Asia – Australia)
PECHINO/PERTH Domenica 9 Luglio h16.15
SYDNEY Domenica 9 Luglio h18.15

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 9 Luglio h10.15

Ultima ora

14:23Brexit: Londra, ‘saremo sotto controllo Corte Ue per anni’

(ANSA) - LONDRA, 23 AGO - Per la prima volta il governo britannico riconosce che la Gran Bretagna rischierà di rimanere sotto il controllo diretto della Corte di Giustizia Ue per diversi anni, per temi come l'immigrazione: Lo scrive il Guardian online secondo cui l'ipotesi viene ventilata nell'ultimo 'position paper' del governo di Theresa May. Replica Bruxelles: "Come riconciliare le posizioni rispettive" sul ruolo della Corte di giustizia Ue dopo la Brexit "è qualcosa che deve essere fatto dai negoziatori dai due lati", europeo e britannico, "ed è precisamente un tema per loro", dice un portavoce della Commissione Ue, ricordando che "la posizione" di Bruxelles in materia "è chiara, trasparente e immutata" e "pubblicata da tempo". Ora, ha aggiunto il portavoce, "guardiamo al prossimo round di negoziati" della settimana a venire.

13:50Calcio: Barcellona non molla, offerti 150 mln per Coutinho

(ANSA) - ROMA, 23 AGO - Il Barcellona non si rassegna e torna alla carica per Philippe Coutinho, dopo avere perso le speranze di ingaggiare Seri. Secondo il Daily mail, il club catalano ha rilanciato l'offerta per la quarta volta, arrivando a 150 milioni, compresi i 40 di bonus al Liverpool. Di fronte alla sontuosa offerta dei dirigenti catalani, anche il club di Anfield road comincia a barcollare, intavolando una trattativa concreta che andrà avanti nelle prossime ore. Anche perché, Coutinho continua a non allenarsi, dicendosi dolorante alla schiena. In realtà, dietro al rifiuto di lavorare con i compagni, agli ordini dell'allenatore Juergen Klopp, potrebbe essere la voglia di cambiare aria e di trasferirsi al Camp Nou, per prendere il posto del connazionale Neymar.

13:39Calcio: l’ex laziale Ledesma firma per il Lugano

(ANSA) - ROMA, 23 AGO - L'ex capitano e uomo-faro della Lazio, Cristian Ledesma, nella prossima stagione giocherà con la maglia del Lugano, in Svizzera. Il regista argentino, che dopo avere lasciato la squadra biancoceleste ha giocato nel Santos, nel Panathinaikos e nella Ternana in Serie B, ha firmato un contratto di un anno, con l'opzione per una seconda stagione. A 35 anni, Ledesma evidentemente ha ancora tanta voglia di giocare al calcio, malgrado i tanti chilometri già percorsi in carriera.

13:31Danimarca: ritrovato cadavere smembrato giornalista svedese

(ANSA) - COPENAGHEN, 23 AGO - Un torso femminile senza testa, rinvenuto in una spiaggia nei pressi di Copenaghen, appartiene alla giornalista svedese scomparsa Kim Wall, morta probabilmente a bordo di un sottomarino: lo ha reso noto la polizia danese. Wall, 30 anni, è stata vista viva per l'ultima volta il 10 agosto a bordo del sottomarino costruito dall'inventore danese Peter Madsen, che secondo la polizia avrebbe intenzionalmente affondato il giorno dopo, al largo delle coste orientali della Danimarca. Madsen, 46 anni, è stato arrestato con l'accusa di omicidio colposo, ma nega qualsiasi coinvolgimento nella scomparsa di Wall. La famiglia della donna sostiene che stava realizzando un reportage sull'inventore danese. Il torso è stato ritrovato su una spiaggia da un ciclista ieri sull'isola di Amager, a sud della capitale, e i test del Dna hanno confermato che appartiene a Wall.

13:26Tifone forza 10 Hato investe Hong Kong, almeno 3 morti Macao

(ANSA) - HONG KONG, 23 AGO - Il tifone forza 10 Hato ha investito in pieno l'area di Hong Kong e del sud-est della Cina e ha provocato già almeno tre morti nella vicina Macao e decine di feriti. Prima che la tempesta investisse la costa sono state sgomberate migliaia di persone. Lo scrivono i media internazionali e locali. In vista dell'arrivo di Hato, che viaggia venti in media di 165 chilometri orari con picchi di 192, Hong Kong ha provveduto a blindare la città, sospendendo anche le contrattazioni di borsa. Le compagnie aeree hanno cancellato 420 voli. Chiusi uffici e scuole.

13:25Barcellona: ministro Martina a funerali di Bruno Gulotta

(ANSA) - MILANO, 23 AGO - Saranno officiati dal vescovo legnanese monsignor Franco Agnesi e dal monsignore di Legnano don Angelo Cairati i funerali di Bruno Gulotta, il 35enne legnanese vittima dell'attentato di Barcellona. Alla cerimonia, che si terrà domani alle 14.30 nella basilica di San Magno di Legnano, parteciperà in rappresentanza del governo il ministro alle Attività produttive Maurizio Martina. Hanno confermato la loro presenza il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e l'assessore regionale Massimo Garavaglia, il vicesindaco della Città Metropolitana Anna Scavuzzo, i sindaci Alberto Villa (Pessano con Bornago), Marco Alprone (Paderno Dugnano), Marco Segala (San Giuliano Milanese), Roberto Di Stefano (Sesto San Giovanni), gli assessori Maura Pera e Antonella Lattuada (San Vittore Olona) e Adriana Nebuloni (Parabiago). Per permettere a tutti di assistere alla funzione, la parrocchia di San Magno ha predisposto una diretta streaming della cerimonia sul suo sito.

13:10Calcio: il Milan ora punta a Rafinha del Barcellona

(ANSA) - ROMA, 23 AGO - Il Milan non allenta la morsa del mercato, malgrado gli 11 colpi già messi a segno, e va alla ricerca di un possibile sostituto di M'Baye Niang, a un passo dallo Spartak Mosca. Secondo il Mundo deportivo il prossimo obiettivo del club rossonero è un giocatore del Barcellona, Rafinha Alcantara, centrocampista offensivo, figlio di Mazinho, ex jolly brasiliano di Lecce e Fiorentina. Il giovane e talentuoso giocatore non rientra nei piani di Ernesto Valverde e attualmente sta recuperando da un infortunio al menisco. Vincenzo Montella avrebbe già approvato l'operazione che, se dovesse ricevere il benestare del giocatore, potrebbe essere conclusa in tempo molto brevi. Il presidente del Barcellona, Josep María Bartomeu, tuttavia, ha recentemente dichiarato che Rafinha è un "pezzo molto importante del mosaico barcellonista", e che dunque "rimane".

Archivio Ultima ora