Liberato giovane italo-venezuelano arrestato durante il “Trancazo”

Pubblicato il 10 luglio 2017 da redazione

CARACAS – E’ stato liberato, dopo essere stato detenuto dalla Guardia Nazionale, Fabio Valentini, giovane connazionale dirigente di spicco di Vente Venezuela. Stando a testimonianze, il giovane italo-venezuelano era stato fermato dalla Guardia Nazionale mentre partecipava ad una delle tante proteste pacifiche in San Antonio de los Altos e portato all’ “Inof”. La notizia del rilascio è stata confermata dal sindaco del Comune Los Alias, José Fernández.

Nonostante i comunicati contrastanti, le dichiarazioni contradittorie e la varie smentite e conferme, il “trancazo”, la nuova forma di protesta del Tavolo dell’Unità Democratica che paralizza almeno in parte le attività delle metrópoli in tutto il Paese si è svolto come nelle previsioni.

Lì dove le forze dell’Ordine hanno osservato attente le proteste senza intervenire tutto si è svolto in maniera pacifica, con i cittadini gridando slogan e mostrando striscioni improvvisati allusivi al 16 luglio, data fissata dall’Opposizione per la consulta popolare contro l’Assemblea Nazionale Costituente. Dove invece la Polizia e la Guardia Nazionale hanno represso la protesta con la violenza di sempre, ci sono stati i feriti, alcuni anche gravi.

La protesta si è svolta in tutto il Paese con maggiore o minore successo.  Sono trascorsi piú di  100 giorni da quando l’opposizione è scesa in piazza la prima volta per denunciare un tentativo di “golpe” che considera non ancora del tutto rientrato. Ed ora si opone con forza allAssemblea Nazionae Costituente fortemente voluta dal presidente della Repubblica, Nicolás Maduro, e che, salvo ripensamenti sarà eletta il 30 luglio.

Ultima ora

10:46Afghanistan: kamikaze a Kabul, almeno tre feriti

(ANSA) - KABUL, 24 SET - E' di almeno tre feriti secondo la polizia afghana il primo bilancio dell'attacco oggi di un kamikaze ad un veicolo della Nato a Kabul, vicino una sede del Dipartimento nazionale della sicurezza (Nds, servizi di intelligence). Lo riferisce 1TvNews. Secondo un'altra emittente afghana, Tolo Tv, l'attentatore suicida avrebbe preso di mira un convoglio militare danese. La zona dell'attentato è stata isolata dalle forze di sicurezza, mentre alcuni elicotteri la stanno sorvolando.

10:44Arabia Saudita: abbattuto missile balistico da Yemen

(ANSA) - DUBAI, 24 SET - L'Arabia Saudita ha annunciato di aver abbattuto un missile balistico lanciato dai ribelli sciiti e dai loro alleati dello Yemen durante la Giornata Nazionale del Regno. Una dichiarazione riportata al mattino presto dall'agenzia statale Saudi Press dice che il missile mirava Khamis Mushait, una città nel sud-ovest dell'Arabia Saudita che ospita la base aerea King Khalid.

10:22Morta a Milano Rosilde Craxi, sorella di Bettino

(ANSA) - MILANO, 24 SET - E' morta a Milano, all'età di 77 anni, Rosilde Craxi, sorella dell'ex leader del Psi, Bettino. Era l'ultima dei fratelli Craxi in vita ed era moglie dell'ex sindaco di Milano, Paolo Pillitteri. Lo ha reso noto all'ANSA la famiglia.

05:05Curry, ‘giornata surreale, Trump non si comporta da leader’

NEW YORK - ''Una giornata surreale'': cosi' la stella della Nba Stephen Curry commenta l'affondo del presidente americano Donald Trump che gli ha ritirato l'invito alla Casa Bianca. ''Non so perche' sente la necessita' di prendere di mira certe persone piuttosto che altre. Io un'idea ce l'ho, ma questo non e' quello che fa un leader''.

04:56James ancora contro Trump, usa sport per dividere Paese

NEW YORK - LeBron James torna ad attaccare Donald Trump, stavolta con un video: ''Mi sento frustrato, perche' questa persona che abbiamo messo al potere dopo quello che e' successo dopo Charlottesville sta tentando di usare lo sport per dividere ancor di piu' il popolo americano. E non e' una cosa che posso tollerare, non e' una cosa su cui posso tacere''. Oltre al caso del suo collega della Nba Stephen Curry, James critica Trump anche per aver chiesto di licenziare i giocatori di football americano che non cantano l'inno in segno di protesta.

04:41Londra: 6 feriti in attacchi con acido, no terrorismo

LONDRA - Sei persone sono state ferite ieri sera in diversi attacchi con acido in un centro commerciale a Stratford, nella zona orientale di Londra. La polizia ha arrestato un uomo, sospettato di lesioni personali gravi e ne sta cercando altri. Un portavoce ha dichiarato che la polizia esclude il movente terroristico e ha aggiunto che le persone ferite non sono in pericolo di vita.

04:36Trump, test dimostra accordo Iran non e’ un granche’

NEW YORK - "L'Iran ha appena testato un missile balistico capace di raggiungere Israele. E stanno anche lavorando con la Corea del Nord. Non e' un granche' di accordo quello che abbiamo": cosi' il presidente americano, Donald Trump, commenta il test su un nuovo missile balistico eseguito da Teheran.

Archivio Ultima ora