Mondiale di karate: Antonio Diaz punta in alto

sport
Antonio Diaz
sport
Antonio Diaz

CARACAS – “Questa edizione dei giochi mondiali avranno un alto livello di competitivitá rispetto alle edizioni precedenti” ha dichiarato Antonio Diaz. Il karateca venezuelano sará impegnato nella manifestazione mondiale che si disputerá dal 20 al 30 luglio a Cracovia, in Polonia. Il campione nato 37 anni fa a Caracas, é attualmente al terzo posto nel ranking della Federazione Mondiale di Karate Do. Nella kermesse iridata sfiderá campioni del calibro dello spagnolo Damian Quintero e il giapponese Ryo Kiyuna, che occupano il primo ed il secondo posto della graduatoria mondiale.

“Un evento con un alto livello tecnico e un sistema competitivo diverso dai campionati normali dello sport (due pool di quattro atleti dove si fa una sorta di round robin e dove si qualificano i primi due di ogni raggruppamento. Ndr). Questo sistema ti permette di giocare con diverse strategie e sopratutto quando ci sono sfidanti come questi” ha dichiarato Diaz.

Nel palmares del karateca caraqueño brillano 4 medaglie in questi giochi: due ori (Duisburgo, Germania 2005 e Cali, Colombia 2013) e due bronzi (Akita, Giappone 2001 e Kaohsiung, Taiwán 2009).

“La competitività in questi giochi sará maggiore per il semplice fatto che questo sport é entrato nuovamente nel programma delle olimpiadi”.

Dopo il mondiale Diaz sará impegnato nell’Open tedesco, ultima tappa della Premier League, in attesa della convocazione per i Juegos Bolivarianos che si disputeranno a Santa Marta, in Colombia.

(Fioravante De Simone)

Condividi: