Calciomercato: Lucas Leiva per la Lazio, Roma ufficiale Under

Lucas Leiva . EPA/PETER POWELL
Lucas Leiva dal Liverpool alla Lazio. EPA/PETER POWELL

ROMA. – PERISIC non si muove dall’Inter, ma forse solo a parole, perché il giocatore croato vuole raggiungere Mourinho al Manchester United e il club nerazzurro, che ha soddisfatto ormai i parametri del fair-play finanziario, adesso non ha più necessità di fare cassa, dunque può chiedere contropartite tecniche del calibro di MARTIAL e DARMIAN, graditi a Spalletti.

Sabatini, nella conferenza stampa odierna, ha inoltre ribadito che VIDAL e NAINGGOLAN interessano all’Inter, mentre DI MARIA del PSG non servirebbe alla causa nerazzurra. Fra i tifosi, intanto, serpeggia un certo malumore. La Juventus, con ogni probabilità, è intenzionata a investire i soldi incassati dalla cessione di BONUCCI per l’acquisto di BERNARDESCHI, accontentando le pretese della Fiorentina, che ha chiesto 40 milioni, più bonus.

Per sostituire il centrale azzurro, il club di Agnelli ha tre possibilità: i greci Sokratis PAPASTATHOPOULOS del Borussia Dortmund, l’altro greco Kostas MANOLAS della Roma e il laziale Stefan DE VRIJ. Da non scartare l’ipotesi Inigo MARTINEZ della Real Sociedad, sul quale ci sarebbe però anche l’Inter.

La Lazio, dopo l’addio al playmaker argentino BIGLIA, passato al Milan pigliatutto, insiste per LUCAS LEIVA, giocatore brasiliano di esperienza e quantità, il cui nome in passato è stato accostato a diversi club di Serie A (Fiorentina su tutti). Grazie alle origini italiane della madre, Tania Pezzini, il giocatore è in possesso della doppia nazionalità, dunque è provvisto di passaporto comunitario. La trattativa è in dirittura d’arrivo.

Il Milan vuole completare la formazione-tipo con un altro colpo a effetto: resta calda la pista che porta a KALINIC della Fiorentina, ma soprattutto ad AUBAMEYANG, prodigio del vivaio rossonero attualmente del Borussia Dortmund, e BELOTTI, di cui si è tornato a parlare con una certa insistenza; il club rossonero sarebbe disposto a cedere al Torino sia NIANG che PALETTA, giocatori molto graditi all’allenatore Mihajlovic, assieme a una cifra assai elevata.

Intanto, il giapponese HONDA ha lasciato Milanello per trasferirsi, ma da svincolato, alla squadra messicana del Pachuca. I turchi del Basaksehir hanno ufficializzato, con un comunicato, la cessione alla Roma di CENGIZ UNDER: è il quinto acquisto del club giallorosso, che cerca ancora un difensore per sostituire il probabile partente Manolas.

L’uruguagio Leandro CABRERA è il nome nuovo del Crotone. Ventisei anni, difensore centrale, svincolato dal Saragozza. I calabresi puntano a ripetere l’exploit della passata stagione, quando riuscirono ad acciuffare la salvezza in dirittura d’arrivo, a discapito dell’Empoli.

Oltreconfine si accende la sfida fra Real Madrid e Manchester City per il talentino del Monaco, MBAPPE, mentre CEBALLOS ha già firmato per i ‘galacticos’. Il Manchester City, invece, ha ufficializzato il terzino destro della Nazionale inglese, Kyle WALKER, che arriva dal Tottenham per la cifra non proprio modica di 51 milioni. Prenderà il posto dei vari ZABALETA, SAGNA e CLICHY, che hanno lasciato la squadra di Guardiola.

Il Barcellona ha piazzato il primo colpo di un mercato ancora avaro: Nelson SEMEDO, classe 1993, giocatore di origini capoverdiane proveniente dal Benfica, va a rinforzare il pacchetto arretrato, dopo la partenza di MATHIEU.

Condividi: