Ippica: Endurance, Emirati Arabi dominano prime gare

(ANSA) – PISA, 15 LUG – La prima giornata di Toscana Endurance Lifestyle 2017 ha regalato grandi prestazioni sul piano tecnico e dello spettacolo. A tagliare il traguardo per primi e a superare con successo le visite veterinarie finali Alia Ahmad Mohd Al Saboori (Emirati Arabi Uniti) nella 120 km Ladies, Hamdan Ahmed Mohd Al Marri (Emirati Arabi Uniti) nella 120 km junor e young riders e Ugam Singh Bairisal Singh (India) nella Cei1* 81 km. Prestazione da incorniciare quella di Za’Amah, che sul tracciato di San Rossore insieme a Alia Ahmad Mohd Al Saboori ha concesso il bis dopo la vittoria conquistata lo scorso anno nel campionato italiano assoluto. Anche stavolta la femmina saura del 2002 si è confermata a proprio agio su un percorso entrato ormai nel ristretto novero dell’élite mondiale dell’endurance. A far notizia nella CEI1* 81 km il distacco con cui l’indiano Ugam Singh Bairisal Singh si è presentato sul traguardo, 33 minuti prima del secondo classificato.

Condividi: