La nave scuola Amerigo Vespucci arriva a Boston: ambasciatore del mare

Pubblicato il 20 luglio 2017 da ansa

Nave scuola Amerigo Vespucci

WASHINGTON. – Il veliero italiano più noto, considerato ‘ambasciatore del mare’, è approdato a Boston per la settima tappa della Campagna d’Istruzione 2017, e con la nave scuola fiore all’occhiello della Marina Militare, uno dei massimi esempi di eccellenza italiana, è giunto nell’harbour della città atlantica che ospita una delle più numerose e attive comunità italoamericane negli Stati Uniti e dove il pubblico potrà avere un assaggio di cosa vuol dire vivere solcando le onde degli oceani visitando il veliero fino a sabato, quando ripartirà alla volta di New York.

Salpata dall’Arsenale militare della Spezia il 19 aprile, per la campagna 2017 la ‘nave più bella del Mondo’ ha finora fatto tappa a Sines e Funchal in Portogallo, dopo una traversata atlantica di 20 giorni è giunta ad Hamilton, alle isole Bermuda, e successivamente ha visitato il Canada nelle città di Halifax, Montreal e Quebec City. Dopo Boston approderà quindi a New York, continuando a rappresentare l’Italia ed il made in Italy ormeggiata presso il World Trade Center Pier dove pure sara’ aperta a visite del pubblico.

A Boston l’Amerigo Vespucci torna dopo 17 anni, l’ultima volta che si era fermata nella citta’ del Massachussets risale infatti al 2000, ad accoglierla anche l’ambasciatore d’Italia negli Stati Uniti, Armando Varricchio, che ha dato il benvenuto all’equipaggio guidato dal comandante della nave, il Capitano di Vascello Angelo Patruno.

“La gloriosa reputazione di cui godono questa storica imbarcazione e il suo equipaggio sono motivo per noi tutti di vanto e orgoglio. Vi abbracciano oggi in questo porto, una città ed un popolo legati all’Italia e agli italiani da sentimenti di profonda amicizia. – ha detto l’ambasciatore Varricchio – I vincoli di alleanza e fratellanza tra i nostri Paesi alimentano proficui rapporti di collaborazione in tutti campi, innanzitutto in quello militare come confermato nella visita che il Ministro della Difesa Roberta Pinotti ha compiuto pochi giorni fa a Washington”.

E proprio soffermandosi sulla collaborazione tra Italia e Stati Uniti nei principali teatri di crisi internazionale, Varricchio ha ricordato l’impegno della nave “protagonista di primo piano in qualità di ambasciatrice Unicef nel mondo”. Più tardi, incontrando la collettività italiana presso la Dante Alighieri Society di Boston, Varricchio ha colto l’occasione del ritorno dell’Amerigo Vespucci a Boston per “evidenziare l’importanza dell’impegno italiano nelle missioni internazionali che forniscono un contributo fondamentale alla sicurezza globale”.

Ricordando che l’Italia è presente nelle principali aree di crisi quali Iraq (dove le truppe italiane sono numericamente seconde solo a quelle americane), Libano e Afghanistan solo per citarne alcune, l’ambasciatore ha sottolineato come “le missioni dei nostri militari all’estero impegnati in aiuto umanitario, addestramento delle forze locali e mantenimento della pace sono anch’esse un’eccellenza italiana universalmente riconosciuta come emerso anche nei colloqui qui avuti dal Ministro della Difesa durante la sua recente visita negli Stati Uniti.

Ultima ora

20:45Calcio: Cristiano Ronaldo, confermata squalifica 5 turni

(ANSA) - ROMA, 22 AGO - Anche l'ultimo giudice sportivo d'appello, il Tribunale amministrativo dello sport (Tad), ha confermato le cinque giornate di squalifica inflitte a Cristiano Ronaldo per la spinta all'arbitro dopo l'espulsione nella partita di andata della finale di Supercoppa di Spagna contro il Barcellona. Il Real Madrid aveva presentato ricorso sperando in un piccolo sconto, ma non c'è stato niente da fare. Così il fuoriclasse portoghese. che ha già saltato il ritorno di Supercoppa e l'esordio in Liga a La Coruna, sarà assente anche per le prossime tre partite di campionato contro Valencia, Levante e Real Sociedad tornando in campo solo il 20 settembre al Santiago Bernabeu contro il Betis Siviglia.

20:37Calcio: Champions, Celtic qualificato alla fase a gironi

(ANSA) - ROMA, 22 AGO - Il Celtic è la prima squadra a qualificarsi per la fase a gironi di Champions League. Gli scozzesi sono stati battuti in Kazakhstan dall'Astana per 4-3 ma passano in virtù del successo per 5-0 nella partita di andata. Questa la successione delle reti: nel pt al 26' aut. Ajer (A), al 34' Sinclair (C); nel st al 2' Muzhikov (A), al 3' e 23' Twumasi (A), al 35' Ntcham (C), al 45' Griffiths (C).

20:26Taekwondo: n.1 Fita Cito nel Consiglio WT

(ANSA) - ROMA, 22 AGO - Il n.1 della World Taekwondo, Chungwon Choue, ha nominato il presidente della Federazione italiana Taekwondo (Fita), Angelo Cito, nuovo componente del Consiglio mondiale WT. Riconfermati alla vicepresidenza il membro Cio Coliseo Eduardo Dibos (Perù) e il n.1 della federazione azera, Kamaladdin Heydarov. Nominati anche altri tre membri al Consiglio: il membro Cio Aicha Garad Ali (Gibuti), il presidente della federazione di Trinidad e Tobago, Anthony Ferguson, e Marliu de Veer (Aruba). "Ci stiamo concentrando nel far ritornare l'atleta al centro del nostro mondo e stiamo aggiornando le attività umanitarie - ha detto Chungwon Choue -. Per far questo abbiamo aggiunto nuovi membri al nostro team di leadership. Gli ultimi appuntamenti hanno reso necessario una vasta gamma di competenze, talenti, contatti e persone che, quando saranno unificate sotto il Consiglio WT, aiuteranno la nostra organizzazione a raggiungere nuovi e ambiziosi obiettivi".

20:18Corea Nord: ira Cina per sanzioni Usa, ‘via subito’

(ANSA) - NEW YORK, 22 AGO - "Gli Usa devono correggere immediatamente il loro errore di sanzionare le aziende cinesi per la Corea del Nord": così Pechino replica alle nuove misure annunciate dal Dipartimento al Tesoro americano, per bocca del portavoce presso l'ambasciata cinese a Washington.

19:53Ciclismo: Tour Poitou-Charentes, prima tappa a Viviani

(ANSA) - ROMA, 22 AGO - Nuova vittoria del campione olimpico Elia Viviani (Sky) che a due giorni dal successo alla Cyclassic di Amburgo, ha vinto la prima frazione del Tour du Poitou- Charentes, corsa in cinque tappe che si disputa nell'omonima regione della Francia. Al termine dei 199,5km tra Bressuire e Saintes, il 28enne veronese si è imposto in volata battendo il francese Nacer Bouhanni e l'italiano Danilo Napolitano.

19:44Terrorismo: trolley sospetto ad Ancona, c’era solo cavo rame

(ANSA) - ANCONA, 22 AGO - Un trolley sospetto è stato individuato dai carabinieri ad Ancona nei pressi della fermata dell'autobus in via Marconi. I militari, che erano impegnati nei servizi di sorveglianza rafforzati dopo l'attentato di Barcellona, hanno circoscritto e bonificato l'area interessata, e, insieme agli artificieri della Polizia di Stato hanno verificato che la valigia conteneva solo un cavo di rame arrotolato. L'allarme 'bomba' dunque è velocemente rientrato.

19:35Uccise marito e si costituì: condannata a 8 anni

(ANSA) - AREZZO, 22 AGO - Otto anni è la pena inflitta alla 58enne Paola Marzenta la donna che il 18 ottobre dello scorso uccise a Lonnano, nel comune di Pratovecchio-Stia (Arezzo), il marito 64enne Dino Gori. Il delitto, maturato in seguito ad un diverbio, avvenne alla vigilia dell'udienza definitiva di divorzio della coppia. La sentenza è stata emessa oggi in Tribunale ad Arezzo, il pm Andrea Claudiani aveva chiesto una pena di 14 anni. Il giudice ha accolto parte delle attenuanti richieste dalla difesa, in particolare la perizia svolta dal dottor Mauro Mauri dell'Università di Pisa che attesta la parziale infermità mentale della donna. Paola Marzenta resterà in carcere a Sollicciano, dove è stata portata subito dopo l'arresto. (ANSA).

Archivio Ultima ora