Tumore al cervello per McCain: “Ma tornerò presto”

Pubblicato il 20 luglio 2017 da ansa

Il senatore John McCain .ANSA-EPA/MATTHEW CAVANAUGH

WASHINGTON. – “Sfortunatamente per i miei sparring partner al Congresso, tornerò presto!”. Ironia e forza nel tweet con cui il senatore repubblicano dell’Arizona John McCain, ex avversario di Barack Obama nel 2008, ringrazia per il grande sostegno ‘bipartisan’ manifestato alla notizia della diagnosi di un tumore al cervello.

Un ‘guerriero’ che a 80 anni, due candidature per la presidenza degli Stati Uniti, veterano del Vietnam, dove è stato prigioniero per diversi anni, ed eroe di guerra, resta una delle voci più influenti e rispettate di Washington e che spesso fa la differenza, anche nell’ ‘era Trump’ di cui è tra i critici della prima ora.

Nei giorni scorsi McCain era stato sottoposto ad un intervento chirurgico in un ospedale di Phoenix, in Arizona, per rimuovere un coagulo di sangue sull’occhio sinistro. Una circostanza che lo avrebbe tenuto lontano da Washington e dal Congresso per una settimana almeno – avevano detto in un primo momento i medici – con ripercussioni politiche immediate.

La sua assenza aveva indotto i repubblicani al Senato a rinviare il voto sulla loro proposta di legge per la riforma sanitaria (poi definitivamente affossata dall’esplodere delle divisioni interne ad effetto domino). “Ci serve il suo voto”, aveva detto il presidente Donald Trump, augurandogli una pronta guarigione. Poi la diagnosi (un glioblastoma). La sua famiglia con i medici sta adesso valutando i trattamenti da seguire, che potrebbero includere un mix di chemioterapia e radioterapia.

Da decenni protagonista della politica americana, dove viene considerato un ‘cane sciolto’ per le sue posizioni spesso fuori dal coro – anche di recente – ma anche tra le voci più autorevoli, McCain sfidò Barack Obama nel 2008 e ne uscì sconfitto, ma conducendo una campagna elettorale che oggi viene considerata di grande spessore politico.

Negli ultimi mesi il senatore dell’Arizona è stato uno dei più acerrimi ‘nemici’ del presidente Donald Trump, con il quale i rapporti non sono mai stati idilliaci. Trump si era schierato con il senatore repubblicano quando sfidò Obama, ma McCain non ha mai risparmiato critiche al tycoon, che a sua volta lo ha ripetutamente attaccato pubblicamente.

Memorabile (e tra i primi momenti ‘rivelatori’ nella corsa di Trump verso la Casa Bianca) lo scontro in campagna elettorale quando Trump arrivò a dire che McCain non può essere definito un eroe di guerra. Lui, Trump, che non ha nemmeno fatto il servizio militare mentre McCain era stato prigioniero in Vietnam.

Un botta e risposta che va avanti per mesi, ma soprattutto una polemica accesa che esplode nel Paese, una delle prime controversie ad investire Trump. McCain si è detto anche di recente preoccupato da Trump ‘commander in chief’ e ha criticato il presidente per i suoi attacchi alla stampa. La dittatura – ha detto il senatore repubblicano – inizia senza libertà di stampa.

“Il senatore John McCain è sempre stato un combattente. Io e Melania siamo accanto alla sua famiglia”, ha reagito in queste ore il presidente Trump, McCain da parte sua ha garantito : “Torno presto!”.

Ultima ora

12:47Pd:in Val d’Aosta si vota per segretario e rinnovo assemblea

(ANSA) - AOSTA, 18 NOV - Domenica 19 novembre si vota per l'elezione del segretario regionale del Partito Democratico della Valle d'Aosta e per il rinnovo dell'Assemblea regionale. Sono candidati alla carica di segretario Sara Timpano ('Valle d'Aosta 2030'), Giovanni Sandri ('Avanti. Cambia il PD, cambia la Valle d'Aosta') e Raimondo Donzel ('Insieme possiamo. Per un Pd aperto e plurale'). I seggi, sparsi su tutto il territorio regionale, saranno aperti dalle 9 alle 19 (alcuni dalle 9 alle 13). "Possono votare i cittadini valdostani che hanno compiuto 16 anni - si legge in una nota del Pd - e che dichiarano di riconoscersi nella proposta politica del Pd. Possono inoltre votare i cittadini dell'Ue o di altri paesi esteri in possesso del permesso di soggiorno, purché residenti in Valle d'Aosta". Per votare è necessario presentare al seggio un documento d'identità valido e la tessera elettorale. Lo spoglio delle schede sarà centralizzato e i risultati si conosceranno domani in tarda serata. (ANSA).

12:38Cinema: Francesco Moser, concluse riprese in Trentino

(ANSA) - TRENTO, 18 NOV - Sono terminate in Trentino le riprese di 'Moser - Scacco al tempo', un film di Nello Correale. La troupe ha affiancato Francesco Moser, tuttora il ciclista italiano con più vittorie di sempre, nel corso di un anno e lungo i percorsi a lui familiari per raccontare non solo il campione, ma per comporre un inedito ritratto dell'uomo, della famiglia e della comunità di Palù di Giovo, paesino in provincia di Trento dove il campione è nato e dov'è sempre tornato. La pellicola documenta il legame profondo della leggenda del ciclismo con la sua terra e ne ripercorre le gesta in compagnia di Merckx, Saronni, Hinault. Una storia che si rivolge a tutti, non solo agli amanti del ciclismo. Il film è prodotto da Filmwork e Tipota Movie in collaborazione con Michelangelo film, con il sostegno di Trentino Film Commission, Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi, e con il contributo di Banca Mediolanum, Barilla e Enervit spa. Le riprese si sono svolte tra Italia e Francia. L'uscita è prevista per l'inizio del 2018. (ANSA).

12:25Terremoto: Zingaretti e Pirozzi a colloquio in Comune

(ANSA) - AMATRICE (RIETI), 18 NOV - Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, è a colloquio con il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, nella sede del Comune reatino colpito dal terremoto dello scorso anno. È il primo incontro dopo il lancio della candidatura di Pirozzi alla presidenza della Regione Lazio. Zingaretti ha raggiunto il municipio di Amatrice dopo aver visitato la zona rossa è una delle areee commerciali realizzate dalla Regione Lazio.

12:14Calcio: Fiorentina, Chiesa prolunga fino al 2022

(ANSA) - FIRENZE, 18 NOV - Federico Chiesa ha prolungato il contratto con la Fiorentina fino al 2022. Ad ufficializzarlo la stessa società viola, attraverso i propri canali: "Acs Fiorentina comunica di aver prolungato fino al 30 giugno 2022, con reciproca soddisfazione, il contratto con il calciatore Federico Chiesa".

11:57Libano: Hariri a Aoun, ‘a Beirut mercoledì 22 novembre’

(ANSAmed) - BEIRUT, 18 NOV - Il primo ministro libanese Saad Hariri ha in programma di rientrare a Beirut mercoledì 22 novembre in coincidenza con la festa nazionale. Lo annuncia l'agenzia ufficiale Ani, secondo la quale "Hariri ha informato il presidente Michel Aoun che rientrerà in Libano mercoledì". Hariri, che dal 3 novembre scorso si trovava a Riad, dove l'indomani ha annunciato a sorpresa le sue dimissioni, è arrivato stamane a Parigi su invito del presidente Emmanuel Macron.

11:47Cancelleri proclamato eletto all’Ars ma assente a cerimonia

(ANSA) - PALERMO,18 NOV - Non si è presentato alla cerimonia in Corte d'appello a Palermo Giancarlo Cancelleri (M5s) che è stato comunque proclamato eletto all'Assemblea siciliana dal presidente Matteo Frasca. Cancelleri è stato proclamato subito dopo Nello Musumeci che invece si è presentato con alcuni familiari circondato da un centinaio di persone.

11:36Terremoto: Zingaretti visita attività commerciali Amatrice

(ANSA) - AMATRICE (RIETI), 18 NOV - Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, è giunto d Amatrice, il comune del Reatino colpito dal terremoto dello scorso anno. Il governatore in questo momento sta visitando le attività delocalizzate in seguito al sisma nella nuova area commerciale ‘ex Cotral’ realizzata dalla Regione Lazio.

Archivio Ultima ora