Uruguay al Mercosur sul tema Venezuela: “Nessuna intervenzione”

MONTEVIDEO.- Caggiani,  ha ribadito la posizione non interventistica che l’ Uruguay ha sostenuto durante il vertice del Mercosur riguardo della crisi venezuelana.

Il Presidente del Parlasur ha dichiarato a Radio Uruguay che sebbene la situazione venezuelana preoccupi tutti,  il Mercosur non deve prendere  posizione né a favore né  contro ben sia del governo o dell’opposizione venezuelani.

Caggiani che è membro del partito di governo Frente Amplio, rivendica la posizione adottata dalla cancelleria dell’Uruguay al Mercosur, la quale ha condiviso la posizione di chiedere che cessi la violenza in Venezuela. Ma ha chiarito che nessun paese sudamericano può “castigare” il paese caraibico, preferendo tenere una posizione neutra.

Sebbene c’è stata pressione da parte di alcuni paesi membri del Mercosur di mantenere la “crisi venezuelana” come tema d’agenda dell’organismo, è prevalsa la posizione dell’Uruguay. Il paese sudamericano crede che il Mercosur deve seguire il principio di “non ingerenza” perché il problema del Venezuela è politico e si deve risolvere attraverso il dialogo interno tra le parti coinvolte: governo ed opposizione.

Caggiani sostiene che bisogna aiutare perché ci sia il dialogo, unica soluzione che vede possibile, sempre che le parti mostrino la volontà politica di porre fine alla crisi.