Nuoto, Mondiali: Pellegrini vince la batteria dei 200 sl e Paltrinieri in finale 800 sl col primo tempo

Federica Pellegrini vince la batteria dei 200m stile libero. (Tibor Illyes EPA/Tibor Illyes)
Federica Pellegrini vince la batteria dei 200m stile libero. (Tibor Illyes EPA/Tibor Illyes)

ROMA. – Con il tempo di 1’56″07, Federica Pellegrini ha vinto la propria batteria dei 200 stile libero ai Mondiali di nuoto in corso a Budapest (Ungheria), guadagnando l’accesso alla semifinale in programma nel pomeriggio. La campionessa italiana ha preceduto di 20 centesimi la statunitense Katie Ledecky. Niente da fare, invece, per l’altra azzurra Alice Mizzau, eliminata con il crono di 2’00″10.

“Mi dispiace per Alice – ha commentato la Pellegrini a Rai Sport dopo la prova – Speravo di andare avanti con lei almeno un po’. Come mi sento? Passo dopo passo sto andando avanti: stamani è andata bene, ma oggi pomeriggio sarà un’altra gara e domani un’altra ancora… Vedremo. Comunque sono tranquilla, direi quasi sull’addormentato – ha concluso autoironizzando – Quindi va benissimo così”.

Finale degli 800 sl conquistata per Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti ai Mondiali di nuoto di Budapest. L’olimpionico azzurro entra nella rosa degli otto che si giocheranno il titolo dominando le batterie con il primo tempo di 7’45″31 davanti al polacco Wojciech Wojdack (7’46″39) e al norvegese Henrik Christiansen (7’47″61). Quinto tempo per il campione in carica, il cinese Sun Yang, che ha vinto la sua eliminatoria con il crono di 7’49″28, davanti all’azzurro Detti che entra nella finale di domani con il sesto tempo (7’49″67). Non si è presentato ai blocchi di partenza l’australiano, olimpionico dei 400 sl, Mack Horton.