World Games: il venezuelano Antonio Diaz sale sul podio

Antonio Diaz
Antonio Diaz

CARACAS – Il karateca venezuelano Antonio Diaz si é aggiudicato la medaglia di bronzo nella decima edizione dei World Games che si stanno disputando a Cracovia. Il campione nato 37 anni fa a Caracas é salito per la quinta volta sul podio di prestigiosi giochi. Ricordiamoci che quest’evento offre una grande vetrina alle numerose discipline non inserite nel programma olimpico. Come accaduto in passato, proprio ai World Games le varie discipline sperano di convincere il Cio ad aprire un percorso di valutazione per l’ammissione ai Giochi.

Antonio Díaz ha conquistato la medaglia di bronzo dopo aver battuto il francese Minh Dack. Per il campione del tatami questa è la quinta medaglia consecutiva e continua a confermarsi come uno dei massimi riferenti di questo sport.
Nel torneo, il creolo, inserito nel girone B ha battuto per 4-1 l’egiziano Ahmed Shawky, poi c’è stata la vittoria per 5-0 contro il polacco Bartosz Maczka. Ha chiuso la fase a gironi con una vittoria comoda per 4-1 contro il francese Minh Dack. Poi in semifinale, ha sfidato lo spagnolo Damián Quintero, ma é stato battuto per 4-1.

Nella finalina per il bronzo, ha sfidato nuovamente il francese Dack superandolo con il punteggio di 4-1.
“L’importante é mantenersi tra i primi tre del ranking, in questo modo posso iniziare in una maniera più favorevole il calendario degli eventi in vista del cronoprogramma valevole per Tokio 2020” ha dichiarato Diaz a fine gara.

Oltre al podio conquistato in questa edizione, nel palmares del karateca caraqueño brillano 4 medaglie in questi giochi: due ori (Duisburgo, Germania 2005 e Cali, Colombia 2013) e due bronzi (Akita, Giappone 2001 e Kaohsiung, Taiwán 2009).

Adesso, Antonio Diaz, sará impegnato nell’Open tedesco (questa prova sarà fondamentale per restare nella top3 del ranking), ultima tappa della Premier League, in attesa della convocazione per i Juegos Bolivarianos che si disputeranno a Santa Marta, in Colombia.

(Fioravante De Simone)