Baseball: Sandoval sempre piú vicino all’esordio in prima squadra coi Gigants

Pablo Sandoval
Pablo Sandoval

CARACAS – Dopo essere lasciato in libertá dai Boston Red Sox la scorsa settimana, i San Francisco Gigants hanno acquistato Pablo Sandoval. L’ex beniamino dei tifosi della bahía ha firmato un accordo per Minnor League. Ma, appena appresa la notizia, i fans dei Gigants non vedono l’ora che Kung Fu Panda fosse promosso in prima squadra.

Due giorni fa, il campione nato 31 anni fa a Puerto Cabello ha disputato alcune gare con la squadra classe A di San Francisco, nello stesso giorno i Gigants inviava a Boston il dominicano Eduardo Nuñes (terza base). Questo trasferimento, apre le porte della prima squadra a Sandoval.

Attualmente i San Francisco Gigants sono ultimi in classifica della West Division della National League con 39 vittorie e 63 sconfitte. Il venezuelano potrebbe essere l’arma in piú nel finale di stagione per tentare la rimonta e cercare di qualificarsi ai playoff. Stando alle notizie dei diversi siti specializzati in materia, il ritorno in prima squadra potrebbe avvenire tra un paio di settimane. Giusto il tempo di ritrovare lo stato di forma idoneo.

In sette stagioni disputate con la maglia di San Francisco ha lasciato una media battuta di 294 punti con 106 fuori campo e 462 punti portati alla base. A questo vanno aggiunte le tre World Series conquistate tra il 2008 e 2014 e a livello personare si é aggiudicato il premio MVP delle finale della Major League Baseball nel 2012.