Barcellona, furgone contro folla sulla Rambla. “Tredici morti”

Almeno tredici persone sono morte e alcune decine sono rimaste ferite in un atto terroristico a Barcellona EPA/Quique Garcia FACES PIXELATED BY SOURCE DUE TO LOCAL LAW
Almeno tredici persone sono morte e alcune decine sono rimaste ferite in un atto terroristico a Barcellona EPA/Quique Garcia FACES PIXELATED BY SOURCE DUE TO LOCAL LAW

ROMA. – Un furgone ha travolto diverse persone sulla Rambla a Barcellona. Lo riferiscono testimoni e la polizia catalana, scrive la stampa spagnola. Il viale è stato transennato ed evacuato. Diverse i feriti. Il conducente ha abbandonato il veicolo e sarebbe fuggito a piedi. Si tratta di un furgone bianco, raccontano testomini citati dai media. La polizia ha chiuso la zona e sul luogo stanno accorrendo diverse ambulanze e mezzi di soccorso.

Almeno tredici persone sono morte e alcune decine sono rimaste ferite in un atto terroristico a Barcellona: un furgone ha investito la folla sulla Rambla, poi il conducente è fuggito a piedi. La stima è dei media spagnoli. Due persone armate sono trincerate in un ristorante e potrebbero aver preso degli ostaggi. Il furgone ha iniziato la sua corsa omicida a Plaza de Catalunya fino alla piazza del mercato della Boqueria, a oltre 600 metri di distanza. Chiuse le stazioni della metro della zona. La polizia ha invitato i negozianti a chiudere i loro locali quale misura di precauzione.