Baseball: Guillén con i Tuburones anche questa stagione

CARACAS – Oggi, tramite un comunicato stampa, i Tiburones de La Guaira hanno annunciato l’accordo con il manager Oswaldo Guillén anche per questa stagione della Liga Venezolana de Baseball Profesional (LVBP).

Guillén ha iniziato la straordinaria carriera nel 1980 quando partecipò al suo primo torneo mondiale giovanile, al termine del quale ottenne un contratto con i ‘Tiburones de La Guaira’, con i quali esordì (1981) nella Lvbp. Nel 1985, il grande salto nella ‘Major League Baseball’, quando firmò con i ‘Chicago White Sox’, con i quali giocò per 12 stagioni.

Con loro, conquistò il titolo di miglior esordiente dell’anno (1985) e fu selezionato tre volte per il ‘Major League Baseball All-Star Game’ (1988, 1990 e 1991). Dopo aver salutato la città dei venti ha indossato le maglie dei ‘Baltimore Orioles’, ‘Atlanta Braves’ ed infine ‘Tampa Bay Rays’.

Dopo aver appeso gli spike ed il guantone al chiodo nel 2004 fu assunto come allenatore dai ‘White Sox’, che portò alla vittoria delle ‘World Series’ nel 2005 (aiutando ai Chi-Sox a sfatare un tabù che durava dal 1917 dalla famosa ‘Maledizione dei calzini neri’). Nel 2005 vinse anche il titolo di miglior allenatore dell’anno. Rimase alla guida della squadra fino al 2011.

Appena vinto il titolo con i ‘Chicago White Sox’ i tifosi dei ‘Tiburones’ cominciarono a sognare di vedere ‘Ozzie’ sulla panchina degli squali per sperare di sbloccarsi da questa scia negativa che dura da 32 anni. Nella passata stagione, il sogno scudetto svaní in semifinale dove si arresero ai colpi dei Cardenales de Lara che poi disputarono la finalissima con le Águilas del Zulia. Ma nel turno precedente i Tiburones avevano avuto la meglio con i blasonati Tigres de Aragua, che erano i campioni in carica.

Antonio José Herrera, general manager dei ‘salados’, ha informato che l’accordo con Guillèn non era ancora stato formalizzato fino a che il manager non sistemasse i suoi impegni con l’emittente televisiva ESPN e con alcuni team della lega messicana affinché non coincidessero.

(Fioravante De Simone)