La solidarietà è l’unico cammino possibile: Víctor Pantin ha bisogno di noi

Victor Pantin
Victor Pantin

CARACAS. – Il Venezuela sta vivendo una delle pagine più buie della sua storia. La carenza di medicine è uno dei problemi più gravi che deve affrontare quotidianamente il venezuelano, un problema che assume toni drammatici in situazioni particolarmente gravi e delicate.

È il caso di Víctor Pantin, di 46 anni, padre di tre figli, che ha subito un trapianto di rene e ha bisogno urgentemente dei farmaci necessari per affrontare il postoperatorio.

Ormai da tempo l’Istituto del “Seguro Social Venezolano” ha smesso di fornire le medicine di cui hanno bisogno coloro che subiscono trapianti così come altri affetti da patologie gravi, per cui è necessario acquistarli sul mercato internazionali. I costi sono talmente elevati che la famiglia di Víctor Pantin non può affrontarli.

La sorella di Víctor, Yolanda Pantin, apprezzata poetessa e scrittrice, ha avviato una raccolta fondi che ha titolato “Víctor vuole vivere” nella speranza di riunire il necessario per coprire le spese di almeno tre anni di cura.
Ecco il link: https://www.gofundme.com/victor-quiere-vivir

Qualsiasi aiuto, anche il più piccolo, o anche solamente far circolare questo messaggio è importante e può fare una grande differenza.

Insieme possiamo restituire futuro a Víctor e alla sua famiglia.